• bitcoinBitcoin$66,652.000.55%
  • ethereumEthereum$3,578.730.55%
  • elrond-erd-2MultiversX$33.300.91%

Banca Di Russia Vieta Ai Fondi Di Investimento Di Investire In Crypto. Salvi Gli ETF

Banca di Russia Divieto Crypto Putin

La Banca Centrale russa continua con le sue politiche repressive contro le criptovalute e ora vieta, attraverso un comunicato ufficiale, ai fondi comuni di investimento di investire in criptovalute come Bitcoin.

Il documento ufficiale amplia la quantità di asset su cui i fondi comuni di investimento possono investire. Tuttavia, vieta agli amministratori di acquistare criptovalute o “strumenti il ​​cui valore dipende dai prezzi delle risorse digitali”.

I fondi comuni di investimento non possono esporre gli investitori, di qualunque tipo, alle criptovalute.

La Banca di Russia aveva precedentemente raccomandato ai gestori patrimoniali di escludere le criptovalute dall’esposizione in fondi comuni di investimento nel luglio 2021. In effetti, non ci sono mai stati fondi comuni di investimento con esposizione a criptovalute nel paese.

Al momento, la Russia ha solo un fondo negoziato in borsa (ETF) relativo all’industria delle criptovalute, che è gestito da BrokerCreditService e investe in società focalizzate sull’archiviazione dati decentralizzata e blockchain.

D’altra parte, Sberbank, la più grande banca russa, prevede di lanciare un ETF incentrato sulla blockchain che si chiamerà “Blockchain Economy” e investirà in azioni relative all’adozione della blockchain. Questo tipo di fondo non è soggetto alle restrizioni della Banca di Russia e può essere offerto agli investitori al dettaglio.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *