• bitcoinBitcoin$16,980.220.06%
  • ethereumEthereum$1,252.61-0.44%
  • elrond-erd-2MultiversX (Elrond)$45.234.78%

Azioni MicroStrategy Declassate, Giù Del 10%

azioni Microstrategy declassate

L’analista Brent Hill della società Jefferies ha declassato le azioni MicroStrategy da “hold” a “underperform”.

Dopo il declassamento e dopo la performance di bitcoin che è sceso di nuovo sotto la soglia dei 21.000 dollari, le azioni hanno immediatamente subìto un calo di oltre il 10% attestandosi a 237 dollari.

MicroStrategy detiene attualmente 129.000 BTC per un valore di circa 2,7 miliardi di dollari. La società quotata al NASDAQ ha speso quasi 4miliardi per l’acquisto dei bitcoin e ora si ritrova con una perdita non realizzata di 1,3 miliardi.

Il CEO della società Michael Saylor ha più volte smentito la vendita di BTC e, anzi, ostenta continuamente ottimismo, confermandosi uno dei maggiori sostenitori della regina delle crypto.

Ha fatto scalpore la recente notizia di Tesla che ha venduto il 75% dei suoi bitcoin nel secondo trimestre dell’anno. Dopo MicroStrategy, Tesla è la società con più BTC in pancia.

Il declassamento delle azioni MicroStrategy è dovuto proprio alla sua politica molto aggressiva verso l’acquisto di bitcoin che non ha mai subìto cambiamenti, nonostante il bear market perdurante.

Saylor sostiene che bitcoin nel futuro potrà valere un milione di dollari o più:

We are in it for the long term. Our strategy is to buy bitcoin and hold the bitcoin, so there’s no price target. I expect we’ll be buying bitcoin at the local top forever. I expect bitcoin is going to go into the millions. So, we’re very patient. We think it’s the future of money”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *