• bitcoinBitcoin$65,147.00-2.38%
  • ethereumEthereum$3,210.74-1.15%
  • elrond-erd-2MultiversX$43.20-3.92%

Banca Centrale Tailandese: Illegale Ancorare Stablecoin al Bath

Banca di Thailandia Illegale lo stablecoin ancorato al bath - Cryptorobin.it

La banca centrale di Thailandia, nota come Bank of Thailand (BOT), ha convocato una conferenza stampa questa settimana durante la quale ha dichiarato illegale lo stablecoin Thai Baht Digital.

Nello specifico la banca centrale sostiene che “Malgrado il THT non sia attualmente usato come mezzo di scambio, potrebbe causare una frammentazione del sistema monetario tailandese perché il THT o altre stablecoin simili potrebbero rimpiazzare, sostituire o competere con il bath emesso dal BOT. Inoltre, ogni attività che coinvolge il THT è da considerarsi illegale nonchè una violazione della nona sessione del Currency Act del 1958″.

La Banca centrale ha comunque pianificato la regolazione delle stablecoin nel corso del 2021, secondo quanto detto da Siritida Panomwon Na Ayudhya, assistente del governatore della Banca di Thailandia, che ha dichiarato che la banca “regolamenterà gli stablecoin collegati alle valute estere, gli asset-backed stablecoin e gli stablecoin algoritmici che non siano considerati illegali“. Ha riferito anche che la regolazione non interesserà le criptovalute come Bitcoin e Ethereum.

Ha dichiarato inoltre che secondo queste nuove regole “il servizio offerto dallo stablecoin fissato sul bath avrà bisogno dell’approvazione della banca centrale perché potrebbe essere classificato come moneta elettronica (e-money)” e la BOT intravede dei rischi associati alla e-money, come il settlement o il riciclaggio.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *