• bitcoinBitcoin$63,803.00-0.63%
  • ethereumEthereum$3,415.640.45%
  • elrond-erd-2MultiversX$36.42-1.30%

Banca Di Russia Punta Al Divieto Globale Delle Crypto

Banca di Russia - cryptorobin.it

La Banca di Russia ha evidenziato che la crescita del valore delle criptovalute è determinata soprattutto dalla domanda speculativa che sta generando una bolla.

Secondo la banca centrale il carattere principale delle crypto è di finanza piramidale. Mette a rischio la stabilità del sistema finanziario nazionale e il benessere dei cittadini.

Per ridurre l’impatto del rischio di attività illegali, la Banca di Russia intende collaborare con il governo del paese e il parlamento per proporre una serie di modifiche legali nei prossimi mesi.

La banca centrale intende vietare del tutto l’emissione e la circolazione delle criptovalute.

L’autorità monetaria russa ha spesso fatto riferimento alle criptovalute come Bitcoin e alle stablecoin come “surrogati della moneta” che al momento sono proibiti dalle norme del paese.

Adesso si intende vietare completamente la loro emissione e la circolazione nell’economia locale, limitando anche l’attività degli exchange e delle piattaforme di scambio peer-to-peer.

La banca centrale si è anche opposta agli investimenti in criptovalute e intende vietare anche alle organizzazioni finanziarie di investire in criptovalute e in strumenti finanziari basati su queste.

La Banca di Russia insiste sul fatto che l’infrastruttura finanziaria russa e gli intermediari non debbano essere impiegati per consentire le operazioni in criptovaluta. L’autorità monetaria ritiene che la portata attuale e la prevista espansione del mining di criptovalute potrebbe portare evidenti rischi di scarsità energetica e di impatto ambientale negativo.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *