• bitcoinBitcoin$63,574.00-1.59%
  • ethereumEthereum$3,407.13-0.49%
  • elrond-erd-2MultiversX$36.31-2.53%

Band ($BAND): Un oracolo crosschain basato su Cosmos

Band - cryptorobin.it

In questo articolo parliamo di Band ($BAND) un oracolo che funziona su rete blockchain Cosmos.

Storia di Band

Ecco una breve storia di Band. È un progetto che ha debuttato ufficialmente a settembre 2019. I suoi fondatori sono Soravis Srinawakoon, il CEO, Sorawit Surliyakarm, CTO, e Paul Nattaptsiri, CPO.

Sono tutti giovanissimi e laureati presso istituti prestigiosi come il MIT o la Standford University.

Il Progetto Band

Band è un oracolo basato sulla blockchain di Cosmos, è dunque un oracolo come Chainlink anche se ci sono alcune differenze.

Quella principale è che Band utilizza una blockchain basata sul protocollo Tendermint e algoritmo di consenso BFT e opera, come già detto, su Cosmos.

Chainlink non è invece una blockchain e i suoi nodi funzionano solo come oracoli focalizzati sulla consegna dei dati.

Architettura del Progetto Band

Come abbiamo già visto con altri oracoli, il problema della De-Fi e dei suoi smart contract è che devono appoggiarsi a dati reali che possono prelevare solo al di fuori della blockchain.

Band, rispetto a Chainlink, ha però il vantaggio di essere cross-chain e può essere utilizzata su diverse blockchain.

Inoltre non si limita a procurarsi dati per la De-Fi, i prezzi, ma è in grado di trasferire agli smart contract qualsiasi informazione richiesta dal mondi reale, inclusi eventi sportivi, condizioni meteorologiche, numeri casuali, e molto altro.

Earn as a Premier Data Provider

In realtà, chiunque può creare oracoli personalizzati utilizzando WebAssembly e addirittura è possibile guadagnarci. Chiunque disponga di un endpoint API può infatti fornire dati e guadagnare entrate in tempo reale.

Per rendere i dati disponibili su richiesta di BandChain e diventare un fornitore di dati, basta configurare un portafoglio e distribuire un’origine di dati.

Un’origine di dati in BandChain contiene istruzioni di programmazione su come i richiedenti possono eseguire query all’endpoint API.

Quando viene effettuata una richiesta su BandChain per interrogare i dati dallo script di origine dati, il richiedente allega una commissione nel token BAND che viene quindi depositato direttamente nel portafoglio quando si verifica la richiesta, consentendo di godere di un flusso di entrate in tempo reale.

Tokenomic di Band

I validatori sono i responsabili della verifica dei dati. Un validatore deve possedere dei token Band e metterli in staking, ma valgono anche le deleghe. I primi 100 candidati con il maggior numero di token BAND vengono selezionati per diventare validatori.

Comportamenti fraudolenti possono comportare la perdita dei token BAND per i validatori. Questo rappresenta il sistema di controllo e governance.

Per quanto riguarda invece la circulation e il valore del token, attualmente è al 169 posto per capitalizzazione di mercato delle criptovalute.

Durante la sua vita ha toccato dei massimi intorno ai 18€ per poi assestarsi intorno a valori vicini a 7€.

Roadmap di Band

Per quanto riguarda la roadmap di Band è possibile notare che si è passati dal punto zero, il lancio di Cosmos, fino alla fase uno dove c’è stato il rilascio dello script relativo all’oracolo WASM e il supporto agli oracle script.

Poi la fase due che ha migliorato la compatibilità con le varie blockchain. Adesso siamo in attesa della fase tre.

Partnerships di Band

Ancora più importanti dei partner, vale la pena parlare dei vari investitori che hanno supportato il protocollo Band.

Tra i vari c’è Sequoia, Dunamu Partner, ma soprattutto Binance, il più grosso exchange che ci sono alle spalle di Band.

Conclusioni

Band è un oracolo interessante perché oltre a essere compatibile con diverse blockchain è in grado di veicolare anche dati che non sono strettamente legati al valore dell’oro o delle criptovalute diventeranno molto interessanti più avanti, con la blockchain 2.0.

Un altro punito di forza è che chiunque può guadagnare mettendo a disposizione i propri dati per l’oracolo, e questo potrebbe far salire ulteriormente il valore di band.

Tra l’altro nonostante una crescita sensibile negli ultimi due anni ci sono ancora ampi margini di salita. Non dobbiamo inoltre dimenticare che abbiamo alle spalle di Band un colosso come Binance.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *