• bitcoinBitcoin$64,835.000.37%
  • ethereumEthereum$3,525.233.20%
  • elrond-erd-2MultiversX$29.453.42%

Bug Su Polygon Costa Un Furto Da 1,6 Milioni Di Dollari

Bug Su Polygon - cryptorobin.it

Un bug su Polygon è stato fixato con l’aggiornamento del 5 dicembre, ma prima dell’hard fork, un hacker è riuscito a rubare 1,6 milioni di dollari in token MATIC. La notizia è stata riportata solo 24 giorni dopo l’evento.

Tornando all’inizio di dicembre, Whitehat2 e Leon Spacewalker, due hacker etici hanno fatto sapere al network di essere esposto a vulnerabilità. Il bug su Polygon è stato scoperto nella funzione di trasferimento del suo contratto MRC20 usato per le transazioni gasless sul network.

Stando al report, Polygon era riuscito a sfruttare un tipo di hard fork in grado di lavorare in parallelo con i suoi validatori e gli operatori dei nodi.

Anche se la vulnerabilità è stata risolta in un paio di giorni. l’hacker è riuscito lo stesso a sfruttarla e rubare 801.601 token MATIC per un valore di 1,6 milioni di dollari in quel momento.

Polygon ha dichiarato:

“Despite our best efforts, a malicious hacker was able to use the exploit to steal 801,601 MATIC before the network upgrade took effect”.

La situazione sarebbe potuta essere peggiore se non si fosse intervenuto per tempo. Se Polygon non avesse dato l’annuncio del bug, i malintenzionati avrebbero potuto rubare circa 9,2 milioni di token MATIC, per un valore al tempo di circa 20 miliardi di dollari.

Jaynti Kanani, cofondatore di Polygon, ha detto che il team ha preso la migliore decisione possibile date le circostanze.

Polygon ha offerto un premio di circa 3,46 milioni di dollari ai due hacker etici.

La sidechain di Ethereum ha inoltre confermato che supporterà i costi da sostenere per il furto dei token MATIC.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *