• bitcoinBitcoin$65,789.00-2.83%
  • ethereumEthereum$3,468.18-0.29%
  • elrond-erd-2MultiversX$33.90-5.86%

Bukele Favorito In El Salvador Malgrado La Legge BTC

Bukele - cryptorobin.it

Nayib Bukele, Il controverso presidente di El Salvador, è ancora in alto nei sondaggi nel paese anche se non grazie alla sua legge su Bitcoin. Lo dimostrano i risultati di una recente indagine.

Il quotidiano salvadoregno La Prensa Gráfica ha pubblicato ieri la notizia che il presidente millennial gode di un tasso di approvazione che si attesta intorno all’85,1%.

LPG Datos, l’agenzia che ha condotto la ricerca, ha intervistato 1.520 persone in tutto il paese e ha chiesto se si approva o disapprova l’operato del presidente finora.

Solo l’11,7% ha detto di disapprovare, mentre il 3,2% non ha risposto.

Si pensa però che alcuni cittadini abbiano preferito non dire la verità per paura di criticare il presidente.

Il Presidente Bukele ha iniziato il suo mandato nel 2019 dopo aver promesso di ridurre la violenza delle gang e la pressione criminale nel paese centroamericano, tra i più violenti al mondo, insieme a un intervento decisivo contro la corruzione.

Anche se i dati del sondaggio dicono che non ci sia nulla da ridire sull’operato del presidente, i cittadini salvadoregni non si sono mostrati entusiasti nei confronti della scelta riguardo Bitcoin. Il 9,6% degli intervistati ha dichiarato di non gradire la legge.

La legge su Bitcoin era stata approvata a settembre, e obbliga tutte le attività produttive che siano dotate della tecnologia necessaria ad accettare pagamenti in BTC.

Il governo, nel tentativo di incoraggiare la popolazione a usare la criptovaluta, ha emesso un wallet di Stato in cui erano già presenti BTC per un valore di 30$. Il wallet Chivo, però, non ha funzionato bene come ci si aspettava e ci sono stati problemi frequenti.

I cittadini in El Salvador hanno spesso protestato contro la Legge su Bitcoin voluta dal presidente Bukele. Ci sono state molte manifestazioni solo questa settimana.

Eppure il Presidente Bukele ha risposto su Twitter dicendo che le “marches were useless”, forte del suo alto tasso di gradimento nella popolazione.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *