• bitcoinBitcoin$63,550.00-1.85%
  • ethereumEthereum$3,483.01-0.75%
  • elrond-erd-2MultiversX$28.75-0.90%

Cardano (ADA) – Arrivano Gli Smart Contract Grazie All’Hard Fork Alonzo

cardano hard fork alonzo

Oggi parliamo di Cardano, la blockchain che è stata per tanto tempo definita come Ethereum Killer e che dal 12 settembre è in grado di ospitare smart contract a dApp.

Progetto Cardano: Piccolo Riassunto

Prima di parlare dell’hard fork Alonzo facciamo un breve riassunto di Cardano, un progetto fondato nel 2015 (ma lanciato qualche anno più tardi, nel 2017), e che vede tra i suoi fondatori anche ex sviluppatori di Ethereum, come Charles Hoskinson (co-fondatore di quest’ultimo). Il progetto Cardano prende il nome da Gerolamo Cardano, medico, matematico, filosofo e astronomo.

Il token nativo ADA, la cui supply totale è di 45 miliardi, prende invece il nome da una donna, Ada Lovelace, figlia del poeta Lord Byron (da qui il nome della prima era di Cardano, Byron).

Cardano ha l’obiettivo di fornire su larga scala un network sicuro, scalabile e trasparente, ed è stata definita anche come una blockchain di terza generazione, dopo la prima che è quella di Bitcoin e la seconda, quella di Ethereum.

 

Roadmap: Le Ere Di Cardano

La sua roadmap, ovvero il suo percorso di aggiornamenti, è stato fissato fin dall’inizio e si può consultare liberamente sul sito ufficiale:

Byron è la prima era di Cardano, intitolata al poeta Lord Byron. È iniziata con il lancio di Cardano nel 2017 e ha permesso agli utenti di acquistare e vendere ADA.

Shelley, dal nome del poeta britannico Percy Shelley, ha determinato la fine di Byron nel luglio 2020 e ha portato alla seconda era col decentramento della rete di Cardano.

Goguen, l’attuale fase di Cardano, dal nome dell’informatico americano Joseph Goguen, include l’importante passo appena compiuto dal progetto: l’implementazione di smart contract e dApp sulla rete Cardano.

Basho, dal nome del poeta giapponese Matsuo Basho, sarà l’era in cui Cardano raggiungerà la sua forma finale. Una sidechain e la compatibilità con altre blockchain come Ethereum renderanno Cardano una rete davvero scalabile.

• L’ultima era, Voltaire, dal nome del famoso pensatore e scrittore francese, permetterà ai possessori di ADA di votare e di decidere il futuro della rete di Cardano; si aprirà così l’era della cosiddetta “governance”.

 

Alonzo Hard Fork Cardano: Cos’è E A Cosa Serve

L’hard fork Alonzo permette alla blockchain di Cardano di supportare la funzionalità degli smart contract che sono attivi da domenica 12 settembre. Si è partiti con Alonzo White, un test dell’hard fork avvenuto a metà luglio, per arrivare poi all’implementazione definitiva di settembre.

Cosa sono gli smart contract? Si tratta di contratti intelligenti che vengono scritti in codice informatico, contratti auto-applicabili e immutabili. Ovvero, nel momento in cui una determinata condizione viene soddisfatta, il contratto si attiva automaticamente.

Il supporto degli smart contract è una novità molto attesa poiché con tale funzionalità sarà possibile implementare nuove applicazioni sulla blockchain di Cardano: dai pagamenti alle transazioni peer-to-peer, dal crowdfunding fino alle aste.

 

Tokenomics

Cardano è arrivata a essere la terza criptovaluta per capitalizzazione, un risultato straordinario visto che questo traguardo è stato raggiunto senza avere smart contract e dApp sulla blockchain, quando invece i concorrenti li utilizzano da tempo.

 

Conclusioni

Che cosa, dunque, dobbiamo aspettarci per quanto riguarda il token ADA? Gli esperti hanno un detto: Buy the rumors, Sell the news? Ovvero comprare quando iniziano a circolare le indiscrezioni e vendere quando invece quest’ultime vengono ufficializzate.

L’implementazione degli smart contract rimane un risultato troppo importante per non portare ulteriori incrementi nel prezzo di una crypto che fino a settembre ha comunque conosciuto un notevole apprezzamento.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *