• bitcoinBitcoin$66,888.000.08%
  • ethereumEthereum$3,077.81-0.91%
  • elrond-erd-2MultiversX$38.62-4.16%

Chainlink Amplia L’Offerta Di Servizi Per Includere Off-chain Computation Decentralizzata

Chainlink ha introdotto un servizio noto come decentralized off-chain computation per monitorare e automatizzare i trigger verso gli smart contract nella blockchain.

Il servizio Chainlink Keeper Network è stato annunciato durante l’evento annuale della compagnia. Servirà a migliorare i metodi per prevenire rischi e frodi sulle blockchain durante lo scambio dei dati tra network. Inoltre, le parti coinvolte nello smart contract possono adesso impostare l’orario in cui siano eseguite le istruzioni.

Il Network Anti-Frode è composto da nodi e funziona in parallelo e in modo indipendente dal ponte cross-chain di Chainlink, un ponte che permette alle blockchain di scambiare tra loro dati, token e valore mentre controlla che non avvengano attività rischiose o truffe.

Le DApp possono partecipare al network per guarantire agli utenti il controllo costante delle loro attività con la possibilità di interrompere l’attività in un nodo se ritenuta sospetta.

Stani Kulechov cofondatore di Aave ieri ha dichiarato in conferenza stampa: “Chainlink Keepers is critical for securing user funds and maximizing the decentralization of the Aave protocol. The security provided by the Chainlink Network’s oracle infrastructure has served the Aave protocol well, and now users of the Aave protocol can leverage Chainlink’s off-chain service to participate in the Aave ecosystem as liquidators to secure the Aave protocol and its liquidity pools”.

l Chainlink Keepers sono stati lanciati ieri sulla mainnet di Ethereum, gli sviluppatori possono adesso realizzare smart contract che comprendano la nuova istruzione.

Applicazioni di finanza decentralizzata come Aave, Synthetix, PoolTogether, Barnbridge, Bancor e Alchemix hanno adottato questa soluzione nella convinzione che possa accrescere la fiducia degli utenti.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *