• bitcoinBitcoin$64,964.000.55%
  • ethereumEthereum$3,535.143.45%
  • elrond-erd-2MultiversX$29.544.49%

Chiliz ($CHZ) – La Crypto Che Piace Agli Sportivi E Ai Tifosi

chiliz socios.com inter milan juve

Oggi parliamo di Chiliz (CHZ), l’utility token di Socios.com che permette di interagire con gli eventi sportivi.

Storia

Chiliz nasce nel 2016 da un’intuizione di Alexandre Dreyfus, fondatore e CEO di Chiliz e Socios.com. Nel 2018 l’ICO ha generato introiti per 66 milioni di dollari.

La piattaforma Socios.com è stata lanciata a dicembre 2019. La Juventus è stata la prima società di calcio importante a introdurre il proprio fan token (JUV), dando la possibilità ai tifosi di votare via blockchain.

 

Progetto In Breve

La blockchain di Chilliz è dunque molto particolare: in pratica, pensate all’universo di Chiliz composto da Socios.com, dove si possono acquistare i fan token delle squadre, e da Chiliz, che è l’utility token con cui acquistarli.

La piattaforma di Socios.com nasce con l’obiettivo di coinvolgere i tifosi nelle decisioni della società e, al contempo, permette di investire nelle criptovalute.

Ogni squadra che si unisce alla piattaforma genera una certa quantità di asset digitali, definiti fan token, il cui prezzo varia a seconda della domanda e dell’offerta.

 

Architettura

Una volta acquistato il fan token, qualsiasi tifoso può aiutare il club nel prendere alcune decisioni, per il momento legate ad aspetti di marketing e gestionali.

Ovviamente non si potrà scegliere chi scende in campo, quella è una decisione che spetta all’allenatore, ma si possono decidere altri piccoli particolari.

La Juventus, per fare un esempio, ha permesso ai possessori del token di scegliere alcuni particolari di contorno come la grafica del pullman e i colori della maglia casalinga della propria squadra.

Altre squadre hanno permesso invece di scegliere l’inno musicale della squadra o quale squadra affrontare in amichevole.

Per quanto riguarda il meccanismo di consenso, l’infrastruttura della blockchain di Chiliz utilizza la proof of authority (PoA), un’evoluzione della proof of work (PoW), dove serve però meno potenza di calcolo.

Fondamentalmente, l’identità dei nodi è nota, e di conseguenza la loro reputazione digitale è in gioco quando approvano o meno le transazioni.

È considerato un processo più sicuro della proof of stake (PoS): il validatore, oltre a possedere il token, ha infatti un’identità nota.

 

Tokenomics

Basato sul protocollo ERC-20, Chiliz (CHZ) è un utility token che serve come moneta digitale per le piattaforme Chiliz.net e Socios.com. Attualmente è al 60esimo posto per capitalizzazione di mercato come è possibile verificare su coinmarketcap.

In pratica i Chiliz servono per acquistare i fan token. È importante specificare che i fan token NON sono NFT, ma token il cui valore cambia al variare della domanda.

 

Roadmap

A giugno 2020 l’FC Barcelona ha creato il suo Barca Fan Token sulla piattaforma Socios. I fan hanno raccolto milioni di questi token in un arco di tempo inferiore alle due ore.

Un altro evento importante è legato all’incontro di arti marziali miste tra Brendan Loughnane e Sheymon Moraes, che è stato il primo incontro dove i due contendenti dono stati scelti dal voto dei fan.

Infine, il Milan ha creato il proprio fan token ACM e generato $6 milioni in nuove entrate in poche ore.

 

Partnership

Chiliz è particolarmente attivo nel creare partnership, che sono la linfa vitale dei suoi token, in particolare nel settore calcistico dove Socios.com è, tra l’altro, lo sponsor dell’Inter.

Ad oggi esistono accordi con 34 diverse organizzazioni, di cui due con team di Formula 1 e un team NASCAR.

Ci sono poi accordi con UFC e PFL (Professional Fighters League) nell’arena MMA. Chiliz sta anche lavorando per allargare le partnership al mercato americano attraverso token per il football americano, il cricket, il basket e il baseball.

 

Conclusioni

Parte del successo futuro di CHZ dipenderà dalle partnership. La maggior parte dei progetti sono ancora in fase iniziale e avrà bisogno di svilupparsi in modo proprio, prima di capire il potenziale del progetto effettivo.

Chiliz potrebbe anche risultare un ottimo investimento in ottica di diversificazione, visto che non dovrebbe essere legato al Bitcoin, ma seguire un suo percorso personale legato all’adozione dei token e alla volontà dei tifosi di partecipare attivamente alle scelte della loro squadra.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *