• bitcoinBitcoin$68,456.00-1.06%
  • ethereumEthereum$3,905.612.77%
  • elrond-erd-2MultiversX$39.020.38%

Christie’s, Avviato Fondo Per Web3

Christie’s, Avviato Fondo Per Web3

Christie’s, la casa d’aste britannica fondata nel 1766, ha annunciato la nascita di un fondo che investirà in progetti su tecnologie emergenti e fintech.

L’obiettivo è quello di lanciare l’antica e prestigiosa casa d’aste verso direzioni innovative. In particolare “[Web3] innovation, art-related financial products, and solutions and technologies that enable seamless consumption of art.”

Non è la prima volta, comunque, che Christie’s si affaccia nel mondo della blockchain. Per esempio, a settembre 2020 ha venduto un’opera d’arte Bitcoin con NFT.

L’anno dopo Christie’s ha accettato un pagamento in bitcoin per un dipinto che valeva 6 milioni di dollari.

Christie’s ha poi fatto parlare di sé per aver venduto un NFT di Beeple per la stratosferica cifra di 69,34 milioni di dollari e l‘NFT CryptoPunk per 16,9 milioni.

Anche altre due case d’asta famose come Sotheby’s e Phillips sono entrate nel mondo crypto e NFT.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *