• bitcoinBitcoin$68,571.00-0.64%
  • ethereumEthereum$3,908.262.75%
  • elrond-erd-2MultiversX$39.131.07%

Coinbase Assume in India Malgrado il Potenziale Divieto

Coinbase Assume in India Malgrado il Potenziale Divieto - cryptorobin.it

Coinbase, leader tra gli exchange con base negli Stati Uniti, ha dichiarato di voler “establishing a business presence in India” nonostante il governo stia valutando se vietare l’uso delle criptovalute.

Ieri, in un post pubblicato sul blog di Coinbase, è stata annunciato il progetto di stabilire “some IT services, including engineering, software development, and customer support operations in India” definendo gli indiani come “huge pool of world-class engineering talent. India has long been known as a hub for engineering and technology innovation, and we look forward to finding that world-class talent to help the Coinbase group develop new ways for our customers to interact with the crypto-economy“.

L’annuncio è stato fatto ma sulla pagina per le candidature non è stata pubblicata alcuna posizione aperta che sia specifica per l’India. Nemmeno una ricerca sullo stesso sito utilizzando la parola “India” porta a qualche risultato.

Il post sul blog annuncia anche che l’azienda sta assumendo in molte parti del globo, inclusi Canada, Inghilterra, Irlanda, Singapore, Giappone e Filippine. L’obiettivo è di espandere la varietà geografica della propria forza lavoro da remoto.

La notizia è ancora più sorprendente se si considera che il settore delle criptovalute in Inda vive un momento di incertezza. Da tempo si parla della possibilità che il paese si stia preparando per bandire e multare “possession, issuance, mining, trading, and transferring crypto-assets“. Ancora una volta Nirmala Sitharaman, Ministro dell’economia indiano, ha ribadito due settimane fa che il governo indiano non sta “shutting all options off” per il settore delle criptovalute.

We will allow certain windows for people [to] use so that experiments on the blockchain, Bitcoins or cryptocurrency […] will have that [option] available for them” ha rivelato.

Sitharaman ha anche detto che la Reserve Bank of India ha in cantiere a breve l’annuncio di una propria CBDC, che potrebbe essere collegata alla ragione per cui le criptovalute sono state vietate.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *