• bitcoinBitcoin$29,962.002.00%
  • ethereumEthereum$1,987.220.19%
  • ElrondElrond$87.89-3.56%

Come Si È Evoluto Bitcoin

com'è cambiato bitcoin

In questo articolo daremo un’occhiata a come si è evoluto bitcoin in termini di prezzo e adozione, e all’attuale legislazione sull’uso di bitcoin in diversi paesi.

Adozione Di Bitcoin

Creato nel 2009, bitcoin è la prima criptovaluta, poiché è decentralizzata, utilizza la tecnologia peer-to-peer e la crittografia basata su software per la sua creazione e gestione. Per ulteriori informazioni su cos’è Bitcoin e su come funziona, potete dare un’occhiata al nostro articolo su questo argomento.

Dalla sua invenzione e implementazione, BTC ha compiuto passi significativi sia in termini di valore che di adozione. Nel gennaio 2011, la Electronic Frontier Foundation, un gruppo senza scopo di lucro, ha iniziato ad accettare bitcoin, con WikiLeaks e altre organizzazioni che ne hanno seguito le orme nello stesso anno.

Nel 2012 è stata lanciata la Bitcoin Foundation, che mirava ad accelerare la crescita di Bitcoin a livello globale “attraverso la standardizzazione, la protezione e la promozione del protocollo open source“. Secondo un rapporto BitPay, alla fine del 2012 oltre 1.000 commercianti accettavano bitcoin come forma di pagamento.

Il primo bancomat bitcoin è stato lanciato a Vancouver, British Columbia, Canada, il 29 ottobre 2013. L’ATM permetteva ai clienti di vendere o acquistare BTC in una caffetteria. Nello stesso anno, l’Università di Nicosia annunciò che avrebbe accettato BTC.

Il numero di aziende che accettano BTC ha superato il livello di 15.000 a ottobre 2021. Tra queste: Microsoft, Starbucks, Amazon e persino Sotheby’s.

 

Regolamento Bitcoin

Lo status giuridico del bitcoin differisce da uno stato all’altro, e mentre in alcuni di essi non è ancora definito, in altri sta subendo dei cambiamenti. Per esempio, alcuni stati consentono l’utilizzo e il trading di BTC, mentre altri lo hanno limitato o addirittura bandito. Pertanto, le agenzie governative, i tribunali e i dipartimenti di tutto il mondo hanno classificato bitcoin in modo diverso.

Algeria, Bolivia, Cina, Egitto, Nepal e Marocco sono tra gli stati che hanno vietato l’uso di bitcoin. Tuttavia, un momento significativo nella sua storia è stata l’adozione come moneta a corso legale in El Salvador nel giugno 2021: il paese è diventato il primo al mondo a farlo.

Mentre alcuni stati hanno optato per un divieto assoluto per quanto riguarda l’uso di BTC, in molti paesi non esiste una legislazione contro Bitcoin, ed è quindi completamente legale.

 

Prezzo Bitcoin

Bitcoin, come tutte le criptovalute, è volatile, ma la sua storia ha dimostrato che ci sono momenti in cui le variazioni di prezzo superano anche le sue solite oscillazioni volatili, il che si traduce in enormi bolle di prezzo.

Per esempio, nel 2011, il prezzo di BTC è balzato da $ 1 ad aprile a un picco di $ 32 a giugno, che ha segnato un aumento del 3.200% in soli tre mesi. Tuttavia, verso la fine di quell’anno, il prezzo ha toccato il fondo a $ 2. L’anno successivo, BTC ha assistito a un nuovo aumento di prezzo, raggiungendo $ 1.156.

Un altro notevole aumento dei prezzi si è verificato nel 2017, quando BTC è passato dalla fascia di prezzo di $ 1.000 al livello di $ 20.000 in pochi mesi. Anche il 2020 è stato un anno significativo per il prezzo della criptovaluta, che è partita da $ 7.200 e ha chiuso a circa $ 18.000.

Il 2021 ha visto cambiamenti significativi nel prezzo di Bitcoin. Da un lato, gli sfortunati eventi mondiali hanno messo sotto i riflettori BTC, poiché è sempre più visto come una riserva di valore. Inoltre, BTC ha iniziato ad attirare l’interesse delle principali istituzioni, non solo degli investitori al dettaglio.

La criptovaluta ha iniziato l’anno al livello di $ 30.000 per raggiungere un picco di oltre $ 64.000 ad aprile. L’estate dello stesso anno ha portato un calo dei prezzi del 50%, con BTC che ha raggiunto $ 32.000. Tuttavia, a ottobre la criptovaluta ha raggiunto il massimo storico di $ 66.974.

 

Conclusioni

Il bitcoin è stato oggetto di molti dibattiti, con alcuni che lo lodano e lo vedono come “oro digitale” e altri che ne mettono in dubbio il valore a lungo termine.

Tuttavia, il numero crescente di aziende che accettano BTC, l’interesse che ha suscitato tra le istituzioni e gli investitori e il fatto che abbia corso legale in El Salvador, cosa che potrebbe replicarsi anche in altri paesi, la dice lunga sull’evoluzione e l’adozione di bitcoin.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.