• bitcoinBitcoin$61,994.002.89%
  • ethereumEthereum$3,410.283.56%
  • elrond-erd-2MultiversX$30.025.73%

Cosa Sono Gli Airdrop?

airdrop distribuzione token

In questo articolo spieghiamo cosa sono gli airdrop di crypto, quale ruolo hanno, quanti tipi di airdrop ci sono e cosa bisogna sapere prima di prenderne parte.

Cosa Sono Gli Airdrop Di Criptovalute?

Nel mondo crypto, gli airdrop sono un metodo di marketing che prevede la distribuzione gratuita di nuove criptovalute a dei wallet al fine di avviare un progetto.

Molti progetti crypto inviano piccole quantità di una criptovaluta appena coniata ai wallet dei membri attivi della comunità blockchain gratuitamente o in cambio di un piccolo compito, come la condivisione di un post sui social media.

Queste notizie vengono generalmente pubblicate sulla pagina Medium del progetto, sul sito web, su un tracker airdrop di terze parti e vengono condivise sui social per aumentare ulteriormente la visibilità.

Per accedere a questi airdrop c’è bisogno di un wallet che possa accettare diversi tipi di token. Inoltre potrebbe essere necessario detenere un importo minimo di un determinato token o di mantenere un saldo minimo.

Un airdrop di criptovalute è puramente promozionale e non cerca mai investimenti di capitale nella criptovaluta.

 

Perché Le Società Crypto Ricorrono Agli Airdrop

I progetti crypto utilizzano gli airdrop per vari motivi:

  1. Per creare consapevolezza: il motivo principale per gli airdrop è diffondere consapevolezza, aumentare la proprietà della valuta all’inizio e costruire rapidamente una comunità.
  2. Per premiare gli utenti: gli airdrop sono anche un modo per premiare gli utenti fedeli che utilizzano la piattaforma di un progetto o che detengono un numero specifico di token nei loro portafogli per un certo tempo.
  3. Per bilanciare la distribuzione di un token: poiché gli investitori facoltosi possono acquistare quantità significative della fornitura circolante di un token, alcune startup crypto conducono airdrop per evitare la centralizzazione e quindi decentralizzare la distribuzione del proprio token.
  4. Per conoscere meglio la comunità: tramite gli airdrop, alcuni progetti potrebbero richiedere ai destinatari di compilare un modulo, fornire dati personali come email ed esprimere le loro opinioni sul progetto stesso.

Anche se gli airdrop di criptovalute sono diversi dalle initial coin offerings (ICO), possono attirare investimenti indirettamente, dato che creano consapevolezza.

Gli airdrop possono aumentare i fondi raccolti senza che il progetto spenda troppo in marketing, poiché sono spesso seguiti da un IDO, ICO o un’altra forma di raccolta fondi di token.

Scopri uno dei robot di trading più gettonati quest’anno e comincia gratis!

Tipi Di Airdrop

Esistono diversi tipi di airdrop, eccoli di seguito:

  1. Standard: con l’airdrop standard gli utenti ricevono token gratuiti solo per la registrazione con un indirizzo email o altro.
  2. Bounty: in questi casi, gli utenti sono tenuti a svolgere compiti semplici, come unirsi a un gruppo su Telegram o ritwittare qualcosa su un progetto.
  3. Hardfork: quando si verifica un’hard fork, viene creata una nuova coin. Gli utenti in possesso della vecchia ricevono un importo equivalente alla nuova.
  4. Esclusivo: i token vengono trasmessi solo agli utenti fedeli o alle persone che hanno contribuito a un progetto o hanno una storia consolidata. Per esempio, gli utenti fedeli di Uniswap hanno ricevuto 2500 token UNI nel settembre 2020 tramite un airdrop di questo tipo.

 

Cosa Valutare Prima Di Partecipare A Un Airdrop

Sfortunatamente, non tutti gli airdrop sono benintenzionati, quindi è meglio fare qualche ricerca prima di iscriversi a un airdrop.

Per esempio, gli airdrop legittimi non chiedono di inviare fondi ai loro progetti. Se questo succede, probabilmente c’è di mezzo una truffa.

È consigliabile creare un nuovo wallet specifico per gli airdrop in modo da separare le coin pagate da quelle ricevute tramite un airdrop. In caso contrario, si rischia di rivelare il proprio indirizzo pubblico a un truffatore o a un hacker.

Inoltre, è bene fare attenzione ai siti di phishing, ai cosiddetti ” dusting attacks” e alle informazioni a cui si rinuncia quando ci si iscrive a un airdrop.

 

Conclusioni

Gli airdrop di criptovalute sono attività promozionali solitamente eseguite da startup basate su blockchain per diffondere consapevolezza.

Sono un modo semplice per consentire a un progetto di raggiungere più utenti e sostenitori e per gli appassionati di criptovalute di entrare presto in progetti promettenti senza spendere soldi.

Scopri uno dei robot di trading più gettonati quest’anno e comincia gratis!

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *