• bitcoinBitcoin$63,865.00-0.49%
  • ethereumEthereum$3,417.580.46%
  • elrond-erd-2MultiversX$36.27-1.50%

Crescono del 19.900% Gli Investimenti in Criptovalute Malgrado l’Incertezza sulla Normativa

Gli investitori indiani non si sono lasciati influenzare dalla persistente minaccia di un nuovo blocco sulle transazioni in criptovaluta. Durante l’anno scorso hanno messo su un mercato da 38,8 miliardi di dollari.

Malgrado l’incertezza sul piano normativo che incombe sugli asset crypto, gli investimenti nel paese sono aumentati circa del 19.900% nel corso dell’ultimo anno.

Stando ai dati degli analisti di blockchain della compagnia Chanalysis riportati da Bloomberg lo scorso 28 giugno, gli investimenti in crypto sono aumentati in particolare a metà del 2020 prima di toccare la punta massima della parabola durante l’ultimo trimestre dell’anno.

Chainalysis considera che il totale investito in criptovalute in India sia cresciuto da 200 milioni di dollari a 40 miliardi nel corso del 2020. La compagnia stima un totale di 15 milioni di indiani con investimenti in criptovaluta.

I dati rispecchiano l’impatto positivo della sentenza della Corte Suprema indiana dello scorso 20 marzo, che ribaltava la decisione della Banca Centrale di proibile alle istituzioni finanziarie di fornire servizi alle aziende attive in ambito crypto. Seppure negli ultimi 15 mesi non siano mancate le iniziative parlamentari di legiferare in favore di un clima più restrittivo per le criptovalute.

Sandeep Goenka, co-fondatore dell’exchange locale ZebPay, ha sottolineato che nonostante il clima di forte incertezza, le criptovalute esercitano un grosso appeal sulla fetta di popolazione compresa tra i 18 e i 35 anni. Ha dichiarato a Bloomberg: “They find it far easier to invest in crypto than gold because the process is very simple. You go online, you can buy crypto, you don’t have to verify it, unlike gold”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *