• bitcoinBitcoin$66,499.000.33%
  • ethereumEthereum$3,556.900.58%
  • elrond-erd-2MultiversX$33.141.41%

Crollo Dei Mercati Influenza BTC E Le Altre Altcoin

Crollo dei mercati - cryptorobin.it

Il crollo dei mercati è arrivato dopo una settimana che sembrava alquanto promettente. Nella serata di venerdì, Bitcoin ha registrato un calo significativo perdendo il 34,5% rispetto al massimo registrato il 10 novembre a quota 68.790$.

BTC è sceso a 45.033$ e ha lentamente recuperato quota fino a 47.311$, registrando comunque una perdita del 17,51% rispetto alle precedenti 24 ore. Adesso è scambiato a 49.000$.

Bitcoin aveva iniziato la fase rialzista a novembre, ma dopo la notizia della nuova ondata di COVID-19, il prezzo è sceso. Lunedì sembrava che le cose stessero per tornare alla normalità, ma venerdì il mercato è crollato.

Ethereum ha anche perso terreno, anche se non molto. ETH è sotto del 9% rispetto alle scorse 24 ore e si trova a quota 4.000$.

Sabato mattina, tutte le criptovalute nella top 20, escluse le stablecoin, registravano perdite a due cifre.

Altri grossi nomi che hanno sofferto per colpa del crollo dei mercati sono stati Polkadot, meno 18%, Litecoin, meno 19%, Chainlink, meno 18% e Filecoin con una perdita del 22%.

In generale, le altcoin seguono il prezzo di Bitcoin. Questo significa che quasi tutte sono adesso caratterizzate dal segno rosso fatta eccezione per Terra, uno dei rivali di Ethereum. Infatti, Terra ha superato Dogecoin ed è entrata nella top 10 grazie al suo nuovo ATH di 69,56 registrato ieri. Terra ha poi perso l’11% nelle scorse 24 ore, passando a 60,93$. Questo prezzo però rappresenta comunque un guadagno del 39% rispetto a sette giorni fa.

Dogecoin ha perso il 15% nella nottata e il 15% nel corso della settimana.

Anche Solana si distingue per le buone performance e rispetto alla scorsa settimana segna un aumento del 3,43%.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *