• bitcoinBitcoin$65,950.00-2.44%
  • ethereumEthereum$3,488.641.26%
  • elrond-erd-2MultiversX$34.37-4.26%

Direxion Presenta La Proposta Per Nuovi ETF Di Bitcoin Al Ribasso Alla SEC

Il promotore di prodotti di investimento ed ETF Direxion ha inviato la candidatura per un prodotto che dovrebbe permettere l’acquisto di contratti basati sul calo dei prezzi di Bitcoin.

Il 26 ottobre è stata inviata la documentazione alla Securities and Exchange Commission degli USA. La compagnia ha rivelato che il nome del prodotto è Direxion Bitcoin Strategy Bear ETF. Come altri prodotti legati ai future, cioè le previsioni sui prezzi di BTC, non investe direttamente sulla criptovaluta ma sui contratti con esposizione sulle posizioni short emessi dalla Chicago Mercantile Exchange (CME).

Direxion ha dichiarato che il fondo potrebbe investire anche su altri future di BTC, fondi del mercato monetario, conti deposito oppure strumenti di debito a breve termine. La compagnia, però, ha emesso un terribile avvertimento: il valore dei prodotti potrebbe arrivare a zero.

“The value of an investment in the Fund could decline significantly and without warning, including to zero. You should be prepared to lose your entire investment”

L’analista di ETF senior di Bloomberg Eric Balchunas ha descritto questo prodotto come un ETF di Bitcoin al rovescio: ‘-1x BTC futures ETF’. La compagnia possiede già un prodotto di questo tipo in Canada che: “while it’s gotten pretty wrecked, when it works it WORKS (as Bitcoin tends to sells off fast)”.

Direxion all’inizio ha compilato la candidatura per l’ETF di Bitcoin nel 2018 ma era rimasto in coda insieme a tutti gli altri prodotti al vaglio della Commissione degli Stati Uniti.

Bloomberg ha dichiarato che il 26 ottobre, Valkyrie ha inviato la documentazione per un ETF a leva sui future di BTC che offrirà un’esposizione su Bitcoin di 1,25 volte. Se approvato, sarebbe quotato con il ticker BTFX e conterrebbe future, swap, opzioni e previsioni.

Si è espresso sulle proposte di prodotti creativi dei nuovi future il presidente di ETF Store Nate Geraci dichiarando che saranno ancora molti i prodotti di questo tipo lanciati prima che venga approvato un prodotto spot, direttamente collegato a Bitcoin.

“SEC has blessed CME Bitcoin futures from a regulatory perspective. If these leveraged & inverse products exist in other blessed markets, then no reason not to exist here”.

In risposta al lancio dei prodotti che guadagnano sulla tendenza al ribasso, i prezzi di Bitcoin sono scesi del 3,6% in 24 ore passando a 60.787$.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *