• bitcoinBitcoin$66,693.004.88%
  • ethereumEthereum$3,497.342.73%
  • elrond-erd-2MultiversX$36.10-2.59%

Dogecoin Foundation E Buterin Insieme Per Lo Staking

Dogecoin Foundation - cryptorobin.it

La Dogecoin Foundation annuncia la collaborazione con Vitalik Buterin per cambiare i paradigmi dello staking. L’obiettivo è sviluppare una proposta di partecipazione comunitaria unica.

Mentre si continua a dibattere sul fatto che Bitcoin risponda o meno ai parametri di sostenibilità ESG, DOGE ha presentato i suoi progetti per passare dal meccanismo di consenso Proof-of-Work, a un meccanismo Proof-of-Stake.

La proposta vale per Dogecoin che pensa a una versione di staking comunitario in grado di garantire a tutti, e non solo ai grossi player, di partecipare alle operazioni. Tutti potranno ottenere una ricompensa per il proprio contributo nella gestione del network e, allo stesso tempo, tutta la comunità può ottenere benefici attraverso il finanziamento di cause benefiche.

Sono diversi gli aspetti che assumerà il nuovo progetto e su cui si concentra l’attenzione. Il primo sarà LibDogecoin, una sorta di token libero e Gigawallet, un nuovo wallet per le operazioni di PoS. Questi due progetti in particolare hanno già degli attuatori che li stanno testando, serviranno per stabilizzare le basi su cui si svilupperanno i nuovi progetti.

Elon Musk e il suo sostegno a Dogecoin

Elon Musk, CEO di Tesla e SpaceX, ha dimostrato in varie occasioni il suo supporto incondizionato a Dogecoin. Di recente è intervenuto in un thread su Twitter, in risposta a un post di Billy Marcus, il fondatore di Dogecoin. Nel post si diceva che l’obiettivo di DOGE è generare ricchezza e divertirsi, al che Musk sottolineava che Bitcoin è una moneta per ricchi, dato che lo 0,1% dei suoi utenti possiede il 27% dell’intero circolante.

Sotto questo aspetto, Musk ha sempre sottolineato il valore di DOGE rispetto a quello di Bitcoin. Ha evidenziato che si possono accelerare le transazioni e ridurre le tariffe. Per il numero uno di Tesla, DOGE ha tutte le carte per surclassare Bitcoin e diventare la criptovaluta numero uno.

Musk ha detto in diverse occasioni che la Dogecoin Foundation dovrebbe lavorare con Ethereum per accelerare le transazioni.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *