• bitcoinBitcoin$66,539.000.38%
  • ethereumEthereum$3,558.210.65%
  • elrond-erd-2MultiversX$33.121.34%

Entra Shaquille O’Neal E Le Vendite Di NBA Top Shot Crescono Del 128%

L’aggregatore di dati relativi agli NFT CryptoSlam ha segnalato una crescita del 128% nelle vendite di NBA Top Shot da quando il 14 ottobre è stata lanciata la nuova serie di card “Run it Back 05-06”.

La nuova collezione di NBA Top Shot ospita la primissima apparizione di Dwyane Wade sulla piattaforma. Si tratta di uno dei sei giocatori Hall-of-Famers dell’NBA che fanno la prima apparizione nella serie di collezionabili, insieme a Shaquille O’Neal, Allen Iverson, Ben Wallace e Tracy McGrady.

La collezione è venduta a 169$, non economica, ma ogni pack contiene un momento Run it Back in serie limitata da 1-990, e quattro momenti “archive set” numerati tra 10.000 e 20.000. Gli Archive set sono la nuova moda nelle serie di Top Shot, perché permettono anche ai nuovi arrivati di accedere facilmente ai momenti storici dell’NBA in formato NFT.

Oggi NBA Top Shot dal suo account di Twitter ha postato l’annuncio che le vendite si attestano a un ritmo di “7 purchases a minute for the last 24 hours” arrivando a “Over the past day, we’ve seen 9,921 purchases of Run It Back 2005-06 Moment Collectibles alone”.

NBA Top Shot ha scalato subito le classifiche di vendita già dal lancio a ottobre, con ottime performance già nella versione beta di prevendita.

Da allora NBA Top Shot ha totalizzato circa 750 milioni di dollari in vendite in circa 10,5 milioni di transazioni e da 350.000 acquirenti. Anche il collezionista di NFT Pranksy si è lasciato coinvolgere e all’inizio dell’anno speso 105.000 dollari su Top Shot in onore del compleanno di Lebron James.

Il picco di vendite si è registrato su NBA Top Shot il 22 febbraio quando in un solo giorno si sono registrate vendite per 45 milioni di dollari. Il giorno successivo, un gruppo di collezionisti ha registrato un nuovo record, quando ha pagato 208.000$ per una card di Lebron James.

L’hype si è esaurito a metà estate, da allora le vendite giornaliere solo occasionalmente hanno superato 1 milione di dollari. Con Run it Back 05-06 sono passate a 4,5 milioni di dollari.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *