• bitcoinBitcoin$68,525.00-0.83%
  • ethereumEthereum$3,902.632.81%
  • elrond-erd-2MultiversX$39.040.64%

FTX Vicina ad Assicurarsi i Diritti sul Nome allo Stadio NBA di Miami fino al 2040

FTX Vicina ad Assicurarsi i Diritti sul Nome allo Stadio NBA di Miami fino al 2040 - Cryptorobin.it

FTX è riuscita a chiudere un accordo con la contea di Miami-Dade per una partnership della durata di 19 anni e dal valore di 135 milioni di dollari. Lo stadio dei Miami Heat, dunque, cambierà nome in FTX Arena.

L’exchange di derivati crypto, supportato da Alameda Research, sarà la prima entità in ambito delle criptovalute ad assicurarsi i diritti sul nome dell’NBA. Al momento si attende l’approvazione finale da parte del Board of County Commissioners di Miami-Dade. L’autorità locale ha ancora due giorni per esprimersi. Il risultato potrebbe sfociare dunque in una collaborazione tra FTX e i Miami Heat fino al 2040.

Il CEO di FTX, Sam Bankman-Fried, ha dichiarato:

This opportunity is more than putting our name on an iconic building. It is a chance to provide value to the growing and diverse community in Miami and its surrounding cities, as well as join a championship community, a championship organization, and a championship culture“.

La Contea di Miami-Dade riceverebbe in cambio $90 milioni al netto delle spese e del pagamento della squadra dei Miami Heat. I fondi sono stati destinati a 13 commissari di contea per essere usati nella lotta contro la violenza armata e la povertà.

La legislatura offrirà “20% of the revenue to each district equally for payments to programs and organizations that either combat gun violence or promote economic prosperity,” mentre il rimanente 80% “will be distributed based on each district’s share of the county’s “shooting homicides and shooting incidents“.

Se l’accordo verrà ratificato come si immagina, sarebbe un’altra importante collaborazione che FTX è stata in grado di chiudere. L’exchange di criptovalute ha lavorato con costanza per espandere il proprio mercato sin da quando ha iniziato la sua attività nel 2019.

Per esempio, meno di un anno fa, ad agosto 2020, FTX ha comprato Blockfolio per 150 milioni di dollari. Blockfolio è un tracker di portfolio di asset digitali che ha portato con sé un’importante dote di 6 milioni di utenti.

FTX ha anche in listino una serie di azioni mainstream tokenizzate allo scopo di attirare un mercato più ampio.

 

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *