• bitcoinBitcoin$65,125.002.73%
  • ethereumEthereum$3,479.652.10%
  • elrond-erd-2MultiversX$37.005.65%

Gas DAO Cavalca L’Onda Dell’Airdrop

Gas DAO - cryptorobin.it

Dopo l’incredibile successo di SOS, un altro token ha scelto la strada dell’airdrop per il suo lancio: Gas DAO. Il token adesso è disponibile sui wallet collegati a Ethereum, per il momento non è legato a prodotti o progetti quindi non ha nessuna funzione e questo fa pensare a una vita breve per il token.

GAS è stato offerto a circa 650.000 utenti di Ethereum che compivano una serie di requisiti on-chain, per esempio aver speso più di 1.559$ in commissioni sul gas. Al momento circa 26.000 persone hanno richiesto il token che ha visto un aumento della capitalizzazione di mercato fino a oltre 50 milioni di dollari nella giornata di oggi.

Ma al contrario di SOS, che ha organizzato l’airdrop nel giorno di Natale, GAS non è riuscito a mantenere il prezzo iniziale e l’iniziale aumento è presto crollato.

Né SOS né GAS hanno un prodotto specifico, Gas DAO non ha nemmeno dei piani per svilupparne uno in particolare. SOS, almeno è riuscito a trovare un target offrendo un supporto alla community NFT, e alla tutela dell’arte. Gas DAO ha solo detto che nei prossimi giorni pubblicherà un nuovo post in cui spiegherà la struttura di governance della DAO.

Il token ha ottenuto l’attenzione di un mercato dinamico, ma non esattamente i benefici che si aspettava di raggiungere.

Per il momento, GAS si trova nella classifica delle prime 100 crypto per volume di trading malgrado raggiunga appena la posizione mille nella classifica per capitalizzazione di mercato sulla base delle 24 ore.

Il prezzo di GAS è stato in caduta libera da quando è stato quotato mercoledì mattina. Nemmeno SOS se la passa bene dato che ha registrato una perdita del 33% da ieri.

Gli utenti non assidui sono di certo contenti di ricevere token gratis, ma gli sviluppatori e gli altri osservatori guardano con sospetto questo tipo di iniziativa che trovano assurda.

Al contrario dell’airdrop del token Ethereum Name Service (ENS), che era collegata a un prodotto specifico anni prima della sua versione token, SOS e GAS, come già detto, non intendono averne. Questo significa che devono concentrarsi su altre communiti per poter creare la propria base di utenti. Dettaglio che non pochi sviluppatori additano come tentativo di truffa.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *