• bitcoinBitcoin$65,021.000.39%
  • ethereumEthereum$3,561.694.46%
  • elrond-erd-2MultiversX$29.906.10%

Gli NFT XXX Sono Il Prossimo Grosso Affare?

Molte delle tecnologie che si sono affermate oggi hanno avuto un’importante spinta da quando hanno iniziato a essere usate nel settore dell’intrattenimento per adulti. La cosa non vale per le crypto e i settori legati come nel caso degli NFT.

Oggi invece, il settore del porno deve confrontarsi con nuovi concorrenti online, come OnlyFans e valutare come entrare nel contesto digitale. L’economia dell’intrattenimento vietato ai minori potrebbe ottenere grande vantaggio dagli NFT.

NFT stanno diventando popolari in area in cui esiste già una nutrita fanbase, per esempio lo sport, la musica o la TV. Rappresenta un nuovo sistema per i brand e le celebrità di coinvolgere i fan e offrire qualcosa di completamente unico.

Molti autori di contenuti erotici hanno deciso di bypassare il pubblico medio e puntare direttamente sugli account OnlyFans dove è possibile vendere i propri contenuti direttamente ai propri ammiratori.

Gli NFT permettono agli autori di contenuti per adulti di ottenere profitti maggiori dal loro lavoro.

Uno tra i primi esempi è Cali Carter che di recente ha rilasciato il suo primo NFT su xxxNifty. Neanche a dirlo, è stato venduto quasi immediatamente.

Carter ha dichiarato di non conoscere nessun altro metodo più efficace di questo per portare i contenuti porno realizzati direttamente ai propri fan.

I fan della pornostar adesso possono possedere un pezzo del suo lavoro autenticato attraverso la blockchain e così dimostrare il proprio apprezzamento verso la star preferita. xxxNifty ha lanciato il token $NSFW come strumento per l’uso del servizio.

L’industria del porno ha permesso in passato l’affermazione di tecnologie come VHS, DVD, Blu-ray e persino di internet. I prossimi saranno gli XXX NFT? Non resta che scoprirlo, ma qualche possibilità c’è.

Source: Bitcoinist.com

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *