• bitcoinBitcoin$35,963.001.39%
  • ethereumEthereum$2,496.871.84%
  • ElrondElrond$131.971.74%

Grayscale Solana Trust Gestisce Al Lancio $9.5M

Grayscale Solana Trust - cryptorobin.it

Questa mattina Grayscale Investments ha confermato il lancio del proprio Grayscale Solana Trust, che offre agli investitori un’esposizione passiva al token SOL del network Solana.

La criptovaluta ha registrato una crescita del 6% nell’arco delle 24 martedì mattina, e SOL ha registrato il valore di 217$. La capitalizzazione di mercato si attesta intorno a 66 miliardi di dollar, che è al di sotto dei 77 miliardi toccati all’inizio di novembre. Eppure ha quasi raddoppiato il proprio valore rispetto all’inizio di settembre e rispetto all’inizio dell’anno la crescita è di oltre il 13.000%.

Quando è stato lanciato al pubblico stamattina, il Grayscale Solana Trust aveva già 9,5 milioni di dollari in gestione.

Michael Sonnenshein, CEO di Grayscale, ha sottolineato il fatto che i clienti della compagnia siano più interessati ad espandere la propria esposizione a vari tipi di asset digitali.

Nel 2021 la compagnia ha creato fondi che offrono un’esposizione a Basic Attention Token, Livepeer, Chainlink, Filecoin e Decentraland.

Sonnenshein ha spiegato che Grayscale Decentraland Trust ha registrato un forte interesse da parte dei clienti della compagnia.

“We have had a front row seat to the mainstream acceptance and adoption of crypto, and increasingly find that investors are diversifying their exposure beyond digital assets like Bitcoin and Ethereum”.

Sia il network di Solana che il token SOL hanno registrato una ricca crescita durante l’anno. All’inizio del 2021, SOL valeva appena 1,84$, mentre adesso ne vale oltre 200$. Di fatto, nel mese di ottobre, SOL ha superato le performance di BTC ed ETH, registrando un aumento del 41,9%.

Il crescente interesse nei confronti di DeFi ed NFT, insieme al problema delle alte commissioni sulle transazioni su Ethereum hanno spinto molti a tornare su Solana, cosa che spiega l’aumento del volume di trading registrato sul network.

Anatoly Yakovenko, uno dei fondatori di Solana, non ha offerto molti dettagli riguardo il futuro del network, commentando che non sono previsti grossi aggiornamenti al momento. La ragione sta nel fatto che, da ingegnere, non apprezza le roadmap e trova molto difficile fare previsioni più a lungo di due settimane.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *