• bitcoinBitcoin$63,919.00-1.86%
  • ethereumEthereum$3,485.47-1.38%
  • elrond-erd-2MultiversX$28.30-3.70%

Hedge Fund Manager Ray Dalio Probabile Divieto USA per Bitcoin

Hedge Fund Manager Ray Dalio Probabile Divieto USA per Bitcoin - cryptorobin.it

Nuove correzioni per il Bitcoin con un importante corredo di paure e incertezza per molti. In questo, non sono d’aiuto le previsioni del miliardario manager di hedge fund Ray Dalio. Il fondatore di Bridgewater Associated ha confessato di credere che ci sia una “good probability” che il governo USA vieti il Bitcoin. Aveva fatto lo stesso nel 1930 con il possesso di oro. Questo perché l’amministrazione di allora non volle che l’oro fosse in competizione con la moneta fiat e il credito come riserva di valore.

They don’t want other monies to be operating or competing because things can get out of control. So I think that it would be very likely that you will have it, under a certain set of circumstances, outlawed the way gold was outlawed“.

Dalio ha già descritto il Bitcoin come “one hell of an invention” e lo scorso gennaio l’ha paragonato all’oro. Ha commentato come il governo indiano stia già lavorando per mettere al bando le criptovalute in generale.

Bitcoin has proven itself over the last 10 years, it hasn’t been hacked. It’s by and large, therefore, worked on an operational basis. It has built a significant following. It is an alternative, in a sense, store hold of wealth. It’s like digital cash. And those are the pluses.

Dopo una decina di giorni, Dalio ha dichiarato che il governo degli Stati Uniti potrebbe prendere di mira chi abbandona il dollaro in favore dei Bitcoin perché potrebbe rivelarsi “inhospitable to capitalism” in vista di un cambiamento shock nel sistema fiscale per risalare l’attuale crisi del debito nazionale.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *