• bitcoinBitcoin$65,047.000.20%
  • ethereumEthereum$3,523.50-0.79%
  • elrond-erd-2MultiversX$29.31-0.79%

Il Market Cap di Biticoin Cala Sotto $1T dopo la Correzione

Il Market Cap di Biticoin Cala Sotto $1T dopo la Correzione - cryptorobin.it

Si registra un’altra battuta d’arresto nella giornata di ieri per il Bitcoin, la capitalizzazione di mercato per il Re delle Criptovalute è sprofondata di nuovo sotto i 1.000 miliardi di dollari.

Questa è la terza più alta correzione di questo bull market e sembra proprio che stia influenzando i prezzi, che già vanno sotto il 12,5% dal massimo storico di 60.100$ registrato meno di due settimane fa.

Per il momento, la capitalizzazione di mercato per il Bitcoin si assesta sui 980 miliardi di dollari. Ha subito un calo di 140 miliardi solamente durante la scorsa settimana.

Qualcosa è Andato Storto, Qualcosa è Andato Bene

Appena pochi giorni fa l’analista Willy Woo ha sbagliato la previsione indicando che il totale della capitalizzazione non sarebbe sceso di nuovo sotto il miliardo di USD:

$1T is already strongly supported by investors. I’d say there’s a fair chance we’ll never see Bitcoin below $1T again

Lo scorso market cap di Bitcoin ha superato il miliardo di dollari lo scorso 19 febbraio ma non è durato a lungo, crollando nuovamente dopo appena quattro giorni. Il market cap ha ottenuto di nuovo lo stesso risultato il 9 marzo e qui è rimasto fino a oggi.

Per l’intero ecosistema crypto, la capitalizzazione di mercato attuale si assesta sui 1.650 miliardi di dollari, registrando una caduta del 9.8% ($180 miliardi) dal 22 marzo.

Le prese di profitto potrebbero essere un importante fattore in questo pullback, come suggerito dall’analista Josh Rager. Sostiene che i profitti non realizzati rimangono tali finché sono in banca.

Ha anche citato Michael Saylor, CEO di MicroStrategy, che ha comprato una grossa quantità di Bitcoin questo mese per la sua impresa:

Don’t try to act like Saylor won’t take profits eventually, cause he will along with every other fund on the planet. Then they’ll buy back lower“.

Glassnode ha predetto che la situazione attuale è simile a quella che si verifica nella seconda fase o anche in momenti più avanzati di un bull market. Anche CryptoQuant ha esaminato i flussi di Bitcoin da e verso gli scambi e ha previsto che potrebbe volerci un po’ prima di ottenere un altro vantaggio dal lato di domanda e offerta.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *