• bitcoinBitcoin$68,609.00-0.62%
  • ethereumEthereum$3,919.403.64%
  • elrond-erd-2MultiversX$38.980.46%

Incremento del 460% in Un Anno della Capacità di Hashing per Riot Blockchain

Incremento del 460% in Un Anno della Capacità di Hashing per Riot Blockchain - cryptorobin.it

Stando all’ultimo report annuale della statunitense Riot Blockchain, azienda di mining, la compagnia ha registrato un incremento del 460% nella sua capacità di hashing. Ha inoltre raddoppiato la quantità di Bitcoin detenuti in bilancio nel 2020.

Riot ha registrato una crescita del 78% proveniente dalle entrate del totale dei mining, passando da 6,7 milioni di dollari a 12 milioni. Questo appare il risultato dell’aumento dell’operational hash rate da 101 pentahashes al secondo (PH/s) di dicembre 2019 a 566 PH/s a dicembre 2020.

L’azienda ha confermato d’aver registrato profitti nel corso del quarto trimestre per un totale di 3,9 milioni di dollari di utile netto come flusso di cassa operativo. Ma durante il 2020 ha registrato una perdita netta di 12,7 milioni di dollari. Anche così, si tratta di un miglioramento rispetto al 2019 quando la perdita era stata di 20 milioni di dollari.

Riot ha allargato i propri fondi di contante e criptovalute da 11,3 milioni di dollari nel 2019 a 235 milioni di dollari nel 2020. Inoltre, ha raddoppiato le sue holding di Bitcoin da 514 BTC a 1078 BTC. Il valore dei titoli detenuti in forma di Bitcoin è stimato attualmente intorno a 63,6 milioni di dollari.

L’azienda ha detto di contare ancora sui finanziamenti in equity e i prestiti per finanziare le proprie operazioni. Il proprio deficit è passato dai 221 milioni di dollari del secondo quadrimestre del 2020 a 299 milioni di dollari nel quarto quadrimestre. 

Riot ha vantato la propria “strategic decision to solely focus on Bitcoin mining” nel 2020, che l’ha reso miner leader a livello mondiale per quanto riguarda l’hash rate.

We are pleased to have invested into continuing our deployed hash rate growth, allowing us to capitalize on the extraordinary current opportunities in Bitcoin mining“.

Riot è tra i quattro più grandi protagonisti del mining di Bitcoin quotati in borsa, insieme a Hive Blockchain, Marathon Digital Holdings,e Hut 8. Tutte le quattro compagnie hanno registrato perdite, ma in media le loro azioni sono state in grado di sovraperformare il Bitcoin del 455% nel 2020.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *