• bitcoinBitcoin$64,690.00-0.52%
  • ethereumEthereum$3,513.35-1.32%
  • elrond-erd-2MultiversX$29.14-2.25%

Istituto di Pagamento Ucraino Progetta di Offrire Trading di Bitcoin a Luglio

Monobank è in attesa di ricevere l’approvazione della Banca Nazionale Ucraina per lanciare la propria carta di debito di Bitcoin per la fine del mese.

Visti i progressi nelle leggi ucraine nei riguardi delle criptovalute, una tra le principali banche online locali si sta preparando a lanciare la propria carta di debito abilitata alle funzioni di trading di Bitcoin.

Il co-fondatore di Monobank Oleg Gorokhovsky ha annunciato la notizia lunedì. Stando al comunicato, la nuova integrazione permetterà agli utenti di Monobank di comprare e vendere Bitcoin con la carta.

Monobank si aspetta di poter lanciare la funzione entro la fine del mese, mentre attende l’approvazione da parte della banca centrale.

Sul mercato dal 2017, Monobank opera sotto la licenza della Universal Bank di proprietà del tycoon Sergey Tigipko, un ex dirigente della banca centrale ed ex vice Primo Ministro ucraino.

Monobank ad agosto 2020 aveva una base di oltre 2,5 milioni di clienti.

Gorokhovsky, che è anche stato l’ex vicepresidente del consiglio di amministrazione di PrivatBank, la più grande banca commerciale ucraina, si è detto ottimista nei confronti di Bitcoin all’inizio dell’anno.

In un post su Facebook a febbraio, Gorokhovsky aveva scritto che l’acquisto di Bitcoin da parte di Tesla per 1,5 miliardi di dollari l’avevano di fatto convinto che Bitcoin è qui per restare.

È anche uno tra i sostenitori dell’idea che Bitcoin possa raggiungere il prezzo di 100.000€ entro il 2022.

Le autorità ucraine sono alacremente al lavoro con un pacchetto di leggi legate alle valute digitali.

Oleksandr Bornyakov, vice ministro del Minister della Trasformazione Digitale, ha annunciato lo scorso mercoledì che l’autorità raccomanda l’adozione di un testo di legge aggiornato sugli asset digitali.

Mercoledì scorso il parlamento ucraino ha inoltre approvato la nuova legislazione a proposito dei metodi di pagamento, compresa la normativa che disciplina la central bank digital currency nazionale.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *