• bitcoinBitcoin$56,987.00-0.67%
  • ethereumEthereum$4,578.22-4.09%
  • ElrondElrond$369.98-1.72%

La Capacità Del Lightning Network Ha Appena Superato 3.000 BTC

Oltre 3.000 Bitcoin sono adesso depositati sul Lightning Network, la sidechain che permette pagamenti più veloci e meno costosi per i possessori di Bitcoin stando ai dati raccolti dallo strumento di tracking TXStats.

La capacità è raddoppiata rispetto ai 1.500 dello scorso giugno e triplicata rispetto alla fine del 2020, mostrando una maggiore domanda per i prodotti di Lightning. L’aumento arriva grazie alla scelta di El Salvador di legalizzare il Bitcoin.

Lightning è stato realizzato dall’azienda di tecnologia Bitcoin Blockstream, è di fatto un protocollo di pagamenti di tipo “layer 2” progettato per poter essere sviluppato su blockchain che fanno da supporto a criptovalute come Bitcoin o Litecoin. Ha lo scopo di permettere transazioni più veloci tra i partecipanti ai nodi ed è stata proposta come soluzione ai problemi di scalabilità di Bitcoin.

Il network si compone di nodi (i computer) su cui gira il software LN connessi a loro volta ad altri nodi attraverso i canali di pagamento permettendo di concludere le transazioni verso la destinazione finale.

L’adozione di Lightning Network è stata lenta ma costante, gran parte dell’uso di Bitcoin e delle criptovalute in generale si limita al trading e alla speculazione, ma si prevede un rapido cambio di rotta.

Oltre 77.000 canali adesso ospitano i nodi di Lightning per supportare la crescita del network, portando a centinaia di transazioni in Bitcoin ogni giorno.

Inoltre, la scelta di dare corso legale a Bitcoin da parte di El Salvador ha creato ulteriore domanda di una maggiore velocità per gli strumenti di pagamento che sfruttano il re delle criptovalute.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *