• bitcoinBitcoin$61,994.002.89%
  • ethereumEthereum$3,410.283.56%
  • elrond-erd-2MultiversX$30.025.73%

L’Ermitage In Russia Venderà Copie Di Opere D’Arte In Formato NFT

L’Ermitage, una delle maggiori collezioni d’arte al mondo, metterà all’asta cinque copie dei principali capolavori mondiali attraverso la piattaforma di NFT di Binance ad agosto. Lo ha comunicato durante una conferenza stampa.

Non è stata comunicata la data esatta in cui il prestigioso museo di San Pietroburgo metterà all’asta le copie digitali della Madonna Litta, attribuita a Leonardo da Vinci, la Giuditta di Giorgione, Lillà di Vincent Van Gogh, la Composizione VI di Wassily Kandinsky e il Il giardino di Hoschedé a Montgeron di Claude Monet.

L’iniziativa permetterà al museo di garantire “better availability of the Hermitage’s collection” e dimostrare l’importanza della digitalizzazione delle collezioni d’arte, come specificato nel comunicato.

Ogni NFT verrà realizzato in due copie, una posseduta dallo stesso Ermitage e l’altra venduta all’acquirente. I metadata degli NFT includeranno la firma del direttore del museo Mikhail Piotrovsky.

Il direttore ha aggiunto che la tecnologia “NFT makes the luxury things more available, yet, at the same time, exclusive” e ha aggiunto che l’Ermitage continuerà a esplorare ciò che la digitalizzazione può offrire al museo.

Il museo si è servito della consulenza legale della compagnia russa LFCS per emettere i token nel rispetto della normativa vigente in Russia.

Helen Hai a capo della sezione NFT di Binance ha detto durante il comunicato che la partecipazione dell’Ermitage al nascente mercato degli NFT è “priceless” e rappresenta un esempio per altri musei e ha aggiunto: “Soon, we’ll see more projects developing this union of the blockchain tech and art”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *