• bitcoinBitcoin$66,579.005.08%
  • ethereumEthereum$3,502.733.16%
  • elrond-erd-2MultiversX$36.06-1.85%

Litecoin($LTC): la crypto per i pagamenti compie dieci anni

Litecoin - cryptorobn.it

In questo articolo parliamo di Litecoin (LTC) una criptovaluta per pagamenti simile al Bitcoin.

Storia di Litecoin

Litecoin è a tutti gli effetti una criptovaluta tra le più vecchie. Nasce nel 2011 grazie all’idea di Charlie Lee, un ex Googler laureato al Mit, che non ha nascosto di essersi ispirato al Bitcoin definendolo un’invenzione geniale.

In effetti, Litecoin è un fork del software Bitcoin Core.

Progetto Litecoin

È una criptovaluta P2P (peer-to-peer) che si basa su un sistema open source basato su blockchain. Tra le sue principali proposte, Litecoin cerca di essere una criptovaluta con la generazione di blocchi più veloci, commissioni più economiche e un’alternativa efficiente per i pagamenti

Architettura del progetto

Pensate dunque a Litecoin come ad una specie di Bitcoin ma migliorato, un po’ come abbiamo visto per altre criptovalute.

tempi di mining sono infatti quattro volte inferiori rispetto a quelli relativi al Bitcoin. Per generare un blocco impiega 2,5 minuti, mentre Bitcoin ne vuole almeno 10: la conferma delle operazioni è ovviamente più immediata.

La funzione hash di Bitcoin è SHA-256, mentre in LTC la funzione Scrypt, un algoritmo più leggero.

Tokenomic

Litecoin, proprio come il Bitcoin ed Ethereum utilizza la proof of work, ovvero la risoluzione di un problema matematico per generare un nuovo blocco.

L’incentivo per i miner è di 50 Litecoin ogni blocco verificato con successo.

Ogni 2,5 minuti il network genera un cosiddetto blocco che si aggiunge agli altri e con essi va a comporre la blockchain, il registro pubblico di tutte le transazioni in Litecoin. Il numero di LTC in circolazione è già stato stabilito al momento della sua creazione: il limite è di 84 milioni.

Collaborazioni

A metà settembre, la moneta è stata involontariamente protagonista di una fake news, quando GlobeNewswire ha pubblicato un finto comunicato relativo all’avvio di una partnership con la catena di negozi Walmart per i pagamenti. Immediata l’impennata delle operazioni di trading, salvo poi scoprire che era tutto falso.

Conclusioni

Come tutte le criptovalute attuali, soffre quando si tratta di convalidare le transazioni, una sfida che deve affrontare per competere ad alto livello.

Bitcoin consente di verificare 7 transazioni al secondo, Ethereum consente di convalidare 15 transazioni al secondo, VISA consente di convalidare 56.000 transazioni al secondo mentre Litecoin supporta solo la convalida di 56 transazioni al secondo.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *