• bitcoinBitcoin$65,959.00-2.50%
  • ethereumEthereum$3,472.950.80%
  • elrond-erd-2MultiversX$34.20-4.84%

Market Cap Crypto Di Nuovo A 2 Trilioni Di Dollari Per La Prima Volta Da Maggio

Il valore totale delle criptovalute in circolazione, il principale indicatore della salute del mercato in generale, ha raggiunto 2 trilioni di dollari mercoledì, per la prima volta in circa tre mesi. Questo dimostra che gli acquirenti sono tornati in attività.

Per la precisione il valore raggiunto mercoledì si assesta intorno a 2,007 trilioni di dollari stando ai dati forniti da Coingecko. Nel corso delle scorse 24 ore, l’aumento è stato del 4,6%. Nei sette giorni, l’incremento è stato del 25%, cioè 400 miliardi di dollari.

Bitcoin, il maggiore e più influente tra le criptovalute, pesa per il 43,7% su tutto il mercato. Mentre Ethereum ha conquistato la fetta del 18,9%.

In questo momento, Bitcoin è aumentato del 3,3% fino a 46.343$ ed Ether del 5,2% assestandosi sui 3.240$, stando ai dati di Cointelegraph Markets Pro.

Il mercato delle criptovalute ha raggiunto un valore cumulativo di 1 trilione di dollari a gennaio per poi raddoppiare tre mesi dopo. Il valore degli asset è arrivato vicino ai 2,6 trilioni l’11 maggio prima di registrare un crollo che ha di fatto dimezzato il valore del mercato.

Un insieme di fattori sta influenzando il recupero delle crypto. Un’importante tendenza all’acquisto da parte degli investitori istituzionali, insieme all’accumulazione dei non professionisti insieme a miliardi di fondi stanziati per i progetti legati ai network nascenti, tutto questo ha contribuito al rally.

I mercati crypto mantengono il loro bias bullish malgrado alcune preoccupazioni sugli sviluppi legali negli Stati Uniti. Il Piano per le infrastrutture del Governo Biden è di recente passato al Senato ma senza il tanto richiesto chiarimento sulla definizione di broker di criptovalute.

La versione che è passata al Senato all’inizio della settimana potrebbe costringere molti operatori del settore a riportare all’ufficio delle imposte dati a cui non possono avere accesso. La legge dovrebbe arrivare alla Camera dei Rappresentanti solo alla fine di quest’anno.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *