• bitcoinBitcoin$66,578.004.58%
  • ethereumEthereum$3,494.552.38%
  • elrond-erd-2MultiversX$36.08-2.84%

MasterCard Aiuta Le Compagnie A Convertire Le Crypto In Dollari Attraverso Un Programma

MasterCard intende potenziare il suo programma per semplificare ai wallet ed exchange la conversione delle criptovalute in valuta corrente. L’idea è permettere a molti più utenti di spendere le proprie crypto ovunque MasterCard sia accettata.

Leader nel mercato dei sistemi di pagamento con carta, MasterCard intende ridurre la frizione tra l’uso delle valute digitali e le transazioni quotidiane.

La compagnia prevede lo sviluppo di una carta potenziata in grado di fornire un’ampia possibilità d’uso ai propri clienti.

Tra i partner ci sono nomi come Circle, Paxos, Evolve Bank & Trust, Metropolitan Commercial Bank, Uphold, BitPay, Apto Payments, i2c Inc. e Galileo Financial Technologies.

MasterCard sta collaborando con Circle, l’entità dietro la stablecoin USD Coin (USDC), a un sistema che faciliti la conversione crypto/valute fiat.

La collaborazione permetterà di verificare se sia conveniente usare USDC come strumento per gli emittenti delle carte, cioè wallet ed exchange di crypto, per regolare i pagamenti attraverso MasterCard.

Jeremy Allaire, CEO e cofondatore di Circle ha dichiarato che la collaborazione tra Circle e MasterCard testimonia la crescita di USDC come strumento di pagamento su internet, allo stesso tempo crea un nesso tra il sistema di pagamenti con le valute digitali e i network di pagamento tradizionali. Ha concluso: “We are thrilled to work with MasterCard to simplify card offerings for cryptocurrency companies“.

Il test consentirà agli utenti di spendere le proprie criptovalute come Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum or Litecoin. Le quali a loro volta devono essere processate dal network di MasterCard come valute correnti.

Finora chi ha emesso carte legate alle criptovalute ha incontrato difficoltà nella conversione in valuta fiat. MasterCard sta cercando di risolvere il problema.

Raj Dhamodharan, che in MasterCard si occupa di partnership e prodotti legati a crypto e blockchain in qualità di vice presidente esecutivo, ha detto che non tutte le criptovalute oggi posseggono le caratteristiche essenziali per essere convertite in valuta corrente, “and we’re making it easier“.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *