• bitcoinBitcoin$62,388.00-3.06%
  • ethereumEthereum$3,375.80-3.78%
  • elrond-erd-2MultiversX$27.66-5.27%

Miner Miliardario Australiano Fa Causa A Meta

Miner miliardario australiano - cryptorobin.it

Il miner miliardario australiano Andrew “Twiggy” Forrest ha intenzione di fare causa a Meta (ex Facebook) con l’accusa nei confronti del gigante dei social media di aver violato la legge locale per la prevenzione del riciclaggio di denaro. Secondo il magnate, sono stati pubblicati degli annunci pubblicitari non adeguati sulla piattaforma social.

Negli atti procedurali depositati presso la Corte dell’Australia Occidentale, Forrest accusa Meta di non aver messo in atto i controlli o la cultura aziendale necessaria per prevenire che “its systems being used to commit crime”.

Il miner miliardario australiano sostiene che il gigante dei social media sia stato “criminally reckless” dato che in diverse occasioni non ha rimosso i post in cui veniva usata la sua immagine per promuovere delle truffe con le criptovalute.

Meta e Google l’anno scorso avevano valutato la possibilità di vietare del tutto le pubblicità di criptovalute sulle proprie piattaforme, per poi tornare indietro rispetto a questa decisione.

La prima udienza è prevista per il 28 marzo, e il miliardario ha dichiarato di aver già fatto causa alla compagnia lo scorso anno in California.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *