• bitcoinBitcoin$65,892.00-2.42%
  • ethereumEthereum$3,470.650.86%
  • elrond-erd-2MultiversX$34.25-4.49%

Mining di BTC Sempre Più Verde

giornata mondiale della terra bitcoin più green

Nella Giornata Mondiale della Terra che si celebra oggi 22 aprile arriva la notizia che il mining di bitcoin è sempre più verde.

Secondo un report del Bitcoin Mining Council, nel quarto trimestre 2021 il 58,5% del mining arriva da energia rinnovabile.

Si tratta di una ricerca compiuta su base volontaria che ha preso in considerazione solo il 46% dei miner effettivamente operanti nel mondo e che ha poi stimato il consumo di energia su scala globale utilizzato anche da tutti gli altri.

Un paio di punti che vale la pena sottolineare.

In Norvegia, Paese che produce 2 milioni di barili di petrolio al giorno, il 100% dell’elettricità viene da fonti rinnovabili e tutti i miner che operano qui sono green: producono circa l’1% dell’hashrate Bitcoin globale, secondo CoinShares.

A Miami ha sede una società di mining che si chiama XBTO Group’s Bitcoin e che mina bitcoin utilizzando energia pulita al 100%.

Secondo il direttore generale Mas Nakachi: “hydropower is one of the most reliable renewable energy sources available to us. Harnessing hydroelectric power has remained an effective mechanism to maintain the most efficient mining possible.”

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *