• bitcoinBitcoin$63,700.00-1.31%
  • ethereumEthereum$3,484.34-0.40%
  • elrond-erd-2MultiversX$28.920.12%

Ministro dell’Economia in Iran Concede 30 License per il Mining

iran

Malgrado un periodo di divieto generato da un razionamento energetico, dovuto alle scarse piogge, il Ministero dell’Industria, Estrazioni e Commercio in Iran ha rilasciato delle license per il mining di criptovalute nel paese. La capitale Tehran, centro del potere politico nazionale, ha ricevuto solo una licenza.

Stando a un report diffuso mercoledì dal Financial Tribune, il ministro ha concesso trenta permessi per il mining di criptovalute ad altrettante compagnie.

Sei licenze sono state distribuite nella provincia di Semnan, mentre la provincia di Alborz, appena fuori dalla capitale, ne ha ottenute quattro. Lo stesso anche per le provincie di Mazandaran, Azarbaijan e Zanjan.

A maggio il Presidente iraniano, Hassan Rouhani aveva imposto l’alt al mining di criptovalute fino al 22 settembre. La ragione è l’alto costo energetico, spropositato rispetto alla capacità del paese considerate le temperature eccezionalmente calde registrate e la carenza di piogge.

Ancora a maggio la Banca Centrale iraniana aveva imposto il divieto al trading di alcune criptovalute minate al di fuori dei confini nazionali per limitare il rischio di fuga di capitali all’estero.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *