• bitcoinBitcoin$68,371.00-1.30%
  • ethereumEthereum$3,819.691.99%
  • elrond-erd-2MultiversX$39.00-1.04%

Myanmar Il Governo Ombra Riconosce Tether

Myanmar - cryptorobin.it

In Myanmar il governo ombra ha riconosciuto a Tether corso legale. Si tratta del governo che opera in parallelo a quello ufficiale, guidato dai sostenitori di Aung San Suu Kyi, premio nobel per la pace e oppositrice alla dittatura che attualmente opera nel paese.

La stablecoin Tether è stata riconosciuta come moneta ufficiale per l’uso locale in seguito a una campagna di raccolta fondi che mira a rovesciare il regime militare.

Il Governo di Unità Nazionale adesso accetta ufficialmente Tether per i pagamenti domestici e per semplificare e velocizzare gli scambi e i sistemi di pagamenti e servizi. Lo ha dichiarato il Ministro delle Finanze del governo ombra Tin Tun Naing.

Questa iniziativa evidenzia la sfiducia del gruppo nei confronti della Banca Centrale del Myanmar, che invece ha decretato che le criptovalute sono illegali già a maggio del 2020 e chiunque sia sorpreso a usarle è passibile di essere multato o imprigionato.

La decisione di usare le criptovalute è arrivata una settimana dopo che il governo ombra è riuscito a raccogliere 9,5 milioni di dollari in 24 ore dalla vendita di speciali “Spring Revolution Special Treasury Bonds”. L’obiettivo di questi bond è aiutare la separazione del Myanmar che punta a liberarsi dell’attuale governo guidato da Min Aung Hlaing.

Le vendite sono state sospese per una settimana per via dell’alto tasso di domanda.

L’obiettivo del gruppo è raccogliere 1 miliardo di dollari dalla vendita dei bond e si concentra su Tether dato che può essere scambiato tra pari e assicura ai suoi utenti un elevato livello di riservatezza.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *