• bitcoinBitcoin$65,880.00-2.42%
  • ethereumEthereum$3,477.200.97%
  • elrond-erd-2MultiversX$34.29-4.40%

Neuralink Migliore Del Metaverso Secondo Elon Musk

Neuralink - cryptorobin.it

Il CEO di Tesla e SpaceX, Elon Musk, crede che le idee alla base del metaverso e del Web3 non funzionano così come sono stati impostate, crede invece che il futuro passi dai Neuralink.

Infatti non immagina gli utenti bloccati di fronte a uno schermo per tutto il giorno. Di fatto Musk ha proprio ribadito di non credere nel metaverso, malgrado si tratti di un termine molto in voga oggi tra le persone.

Elon Musk ritiene invece che gli utenti non debbano scegliere tra il mondo virtuale e quello fisico. Secondo lui, la soluzione è rappresentata dai Neuralink, impianti neuronali pensati per rimodellare o migliorare le capacità umane attraverso l’uso di computer.

L’idea attuale di metaverso, secondo Musk, si concentra soprattutto sulle iniziative di promozione e marketing. Gli appare del tutto improbabile che nel prossimo futuro le persone riusciranno a indossare per ore gli occhiali o i visori per la realtà virtuale o degli auricolari, non è di certo comodo.

Ha anche ricordato di essere cresciuto sentendosi dire di non stare troppo tempo di fronte allo schermo della televisione perché gli avrebbe rovinato gli occhi. Non è detto che sia una buona idea avere sempre davanti agli occhi uno schermo per accedere alla realtà virtuale.

È noto che Musk è anche il maggiore e più influente sostenitore di Dogecoin, e di recente ha ribadito il suo sostegno per le criptovalute in generale definendole indistruttibili ed essenziali per minare il potere di un governo centralizzato. Secondo Musk, non è possibile distruggere le crypto, ma i governi hanno la possibilità di rallentarne il progresso.

Ha inoltre suggerito che il governo degli Stati Uniti dovrebbe smettere di interferire quando si tratta di definire il regolamento delle criptovalute.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *