• bitcoinBitcoin$29,879.001.75%
  • ethereumEthereum$1,987.500.24%
  • ElrondElrond$87.90-3.56%

Neymar Jr. Del PSG Compra Una Scimmia Annoiata

Neymar Jr. - cryptorobin.it

Il brasiliano giocatore del Paris Saint Germain, Neymar Jr, è un noto appassionato di NFT ed è anche un recente membro d’elite del Bored Ape Yacht Club.

Neymar ha condiviso il suo nuovo acquisto ai suoi follower su Twitter, postando una foto della sua nuova scimmia rosa che indossa occhiali futuristici, accompagnata dall’hashtag #BoredApeYC.

Il 20 gennaio ha cambiato la propria foto del profilo usando come avatar il modello 6633 di Bored Ape. Stando allo storico di OpenSea, il calciatore ha speso 159,99 ETH.

Il prezzo si aggira intorno a 481.600$ al cambio attuale. Si tratta di un rincaro del 66% in appena un mese da quando la stessa scimmia era stata venduta per 96 ETH.

Ape 6633 non è l’unico NFT di Neymar jr. Il calciatore possiede altre scimmie annoiate di valore maggiore, come Ape 5269, pagata 189,69 ETH o 570.000$ al prezzo attuale.

Inoltre possiede anche altri token non fungibili di un certo livello, come quelli della collezione ACESnikers, Flipped BAYC, CryptoPunks e Doodles.

Neymar inoltre ha il nickname su ENS neymar-loves-rarepepes.eth, nel caso qualcuno voglia inviargli un NFT relativo al noto “crypto meme.”

L’uso di NFT è diventato alquanto comune negli ultimi mesi dopo che i grossi brand, gli atleti e gli artisti famosi hanno scelto di partecipare.

Gli NFT di BAYC sono degli avatar e token identificativi di un club esclusivo online. Sono stati creati nel 2021 con un prezzo base di 0,08ETH e da allora hanno acquisito sempre maggiore popolarità superando il prezzo di base del CryptoPunk più popolare.

Di recente, Twitter ha lanciato un servizio di verifica NFT che permette agli utenti di mostrare i propri token in un contesto speciale in cui è possibile dimostrare la proprietà degli avatar. In questo modo contrastano le critiche più frequenti secondo cui salvare la copia .jpg dell’immagine di un NFT sia sufficiente.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.