• bitcoinBitcoin$63,671.00-1.62%
  • ethereumEthereum$3,410.80-0.43%
  • elrond-erd-2MultiversX$36.58-1.54%

Omicron Schizza Del 900% Con La Variante Covid-19

Omicron - cryptorobin.it

Omicron (OMIC) è una criptovaluta per lo più sconosciuta che però è riuscita a registrare il suo massimo storico oggi. L’aumento è legato alla veloce diffusione della variante africana del Covid-19 a cui è stato dato lo stesso nome.

Il token OMIC di Omicron è arrivato a quota 689$ un paio d’ore fa nella sessione asiatica del mercato. Lo spostamento ha totalizzato un ulteriore aumento del 200% nella giornata che così guadagna il 945% da sabato, quando era scambiata a circa 65$.

Il token ha lo stesso nome della variante africana del Covid-19 che è stata isolata in Sud Africa il 23 novembre. L’Organizzazione Mondiale della Salute ha dato questo nome al virus B.1.1.529.

Il critico esperto di crypto “Mr. Whale” ha commentato che l’aumento massivo del prezzo è il segnale di un’imminente “giant bubble”.

Omicron è un protocollo decentralizzato di riserva di valuta che gira su Arbitrum, il network Layer 2 di Ethereum. Il suo token nativo OMIC è garantito da molti altri asset crypto, compresi la stablecoin USDC e i token del provider di liquidità.

Si può scambiare solo sull’exchange decentralizzato SushiSwap che nelle scorse 24 ore ha visto un volume di scambio per la coppia OMIC/USDC  di 454.000$ secondo CoinGecko.

Il sito di analisi non ha offerto ulteriori dettagli sulla fornitura o la capitalizzazione di mercato di OMIC.

Il progetto di yield farming basato su bond ha iniziato la sua attività all’inizio di novembre, come una fork del protocollo DeFi OlympusDAO, ma non ha nessuna relazione con il virus a parte il nome.

Alla fine della scorsa settimana, il mercato delle azioni è sobbalzato alla notizia della diffusione della nuova variante del Covid. Inoltre, nel giorno del Black Friday c’è stata una massiccia svendita che ha cancellato i guadagni degli indici S&P 500 Index e il Nasdaq Composite.

Sembra però che le cose possano mettersi meglio. La settimana inizia con un mercato crypto che torna di nuovo in verde dopo un periodo di perdite fino ai livelli più bassi registrati da metà ottobre e fino a sabato.

La capitalizzazione totale del mercato è in crescita del 5,6% nel corso delle ultime 24 ore e adesso si assesta intorno a quota 2,71 trilioni di dollari secondo CoinGecko.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *