• bitcoinBitcoin$56,787.00-0.76%
  • ethereumEthereum$4,565.57-4.42%
  • ElrondElrond$368.58-1.97%

Per JPMorgan Con L’Inflazione Le Istituzioni Preferiscono Bitcoin A Oro

Bitcoin (BTC) ha realizzato un aumento del 35% durante questa settimana sfiorando la soglia della resistenza a 50.000$ e recuperando il valore della capitalizzazione di mercato nell’area del trilione di dollari.

Secondo una nota diffusa da JPMorgan ai propri clienti giovedì, il recente aumento del prezzo per BTC si può in prevalenza attribuire alla ricerca degli investitori istituzionali di un titolo hedge contro l’inflazione.

Secondo gli analisti il riemergere delle preoccupazioni intorno all’inflazione hanno rinnovato l’interesse verso l’uso del Bitcoin come schermo contro l’inflazione. C’è stato, si legge nel report, un cambiamento nella percezione dei meriti del Bitcoin rispetto all’oro.

“Institutional investors appear to be returning to Bitcoin perhaps seeing it as a better inflation hedge than gold”.

Il successo di Bitcoin è in contrasto con il report che JPMorgan aveva realizzato a maggio quando gli analisti notavano che i grossi investitori allora non prendevano in considerazione BTC rispetto all’oro.

Malgrado alcune divisioni di JPMorgan che esprime un grosso interesse nei confronti di asset crypto e iniziative che riguardano la blockchain, il CEO Jamie Dimon ha dichiarato lunedì durante un’intervista che rimane scettico rispetto a BTC e lo ha persino definito come “a little bit of fool’s gold.”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *