• bitcoinBitcoin$68,804.00-1.77%
  • ethereumEthereum$3,429.61-2.11%
  • elrond-erd-2MultiversX$49.05-4.31%

Per Lavinia Osbourne Gli NFT Sono Un Buon Mezzo Per Portare Le Donne Nel Mondo Crypto

Le donne che vogliono entrare in un modo prevalentemente maschile come quello delle criptovalute e la blockchain potrebbero farlo grazie ai token non fungibili. Lo crede la fondatrice e conduttrice del programma Women in Blockchain Talks Lavinia Osbourne.

Ora che la pandemia ha lasciato tante persone con grossi guai finanziari, secondo Osbourne molte donne potrebbero essere spinte a entrare nel mondo delle crypto e la blockchain per trovare nuove opportunità di carriera e guadagno.

Ritiene in particolare che la crescente popolarità degli NFT ha reso le crypto più comprensibili a molte persone in ambito artistico e altri campi dove prevale la creatività.

People look at NFTs and it’s like ‘it’s different — I don’t actually get the technology,’” said Osbourne. “When they’re hearing all these stories about people making money on NFTs, it’s like ‘how can I get involved?’ I think NFTs are a good pathway to entice people into the space”.

Anche se Osbourne si riferisce a uomini e donne di tutti i contesti economici, le sue dichiarazioni sembrano ottenere il sostegno di un progetto molto popolare di NFT lanciato di recente da Mila Kunis, la star di That ’70s Show e doppiatrice in Family Guy.

L’attrice sostiene di aver sviluppato un interesse verso le criptovalute durante la pandemia, anche se è “very masculine area”. È stata la creatrice del progetto NFT Stoner Cats, che coinvolge nomi importanti di Hollywood e della cryptosfera, compreso il cofondatore di Ethereum Vitalik Buterin, che ha venduto 10.420 NFT in meno di 35 minuti la scorsa settimana.

Osbourne sostiene che anche se gli NFT rappresentano una via d’accesso, le donne rimangono in minoranza all’interno delle compagnie di crypto e blockchain. Anche se pesano circa il 34% nella forza lavoro del settore tecnologico, sono appena il 12% coinvolte in progetti legati alla blockchain. La fondatrice di Women in Blockchain Talks ha proposto una campagna “to show women that tech, blockchain, science, STEM is a space for them”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *