• bitcoinBitcoin$65,892.00-2.42%
  • ethereumEthereum$3,470.650.86%
  • elrond-erd-2MultiversX$34.25-4.49%

QR Code: Porta D’Accesso Per I Prossimi Cyber Attack

QR code - cryptorobin.it

Ci si aspetta che gli attacchi cibernetici subiranno un incremento nel 2022, per questo dovremmo pensarci due volte prima di scannerizzare il prossimo QR code.

Malgrado si possa fare a meno di digitare un indirizzo web su smartphone per avere accesso a nuovi metodi di coinvolgimenti, il QR code non è riuscito a fare breccia tra i metodi di marketing.

Eppure dopo un decennio dal lancio dei codici quick-response, qualcosa si muove e questo tipo di strumento ha preso di nuovo piede.

Dalla verifica delle vaccinazioni per accedere ai locali pubblici, persino per ordinare cibo al ristorante o collegarsi alla rete Wi-Fi, i QR code sono riusciti a rispondere alla richiesta dei consumatori di servizi contactless.

Serviva una pandemia mondiale perché il pubblico si accorgesse dell’utilità dei QR code. Secondo i dati di Juniper Research, oltre 1,5 miliardi di persone li hanno usati, e se ne sono accorti anche i cybercriminali.

Molti conoscono i tentativi di phishing che ingannano gli utenti, spingendoli a cliccare su link non attendibili nei messaggi di posta.  Le truffe legate ai codici da scannerizzare funzionano in maniera simile.

Tutti spingono gli ignari utenti a scannerizzare un codice che rimanda a una truffa. Oltre a essere facili da mettere in piedi, questi raggiri sono difficili da identificare dai sistemi di sicurezza che di solito si limitano a controllare solo i testi contenuti nelle mail e ritenuti pericolosi.

Anche l’accesso alle reti pubbliche tramite scansione di un codice può portare a infettare i dispositivi. Questi attacchi permettono il furto di dati sensibili come quelli bancari e dei sistemi di pagamento.

Insomma, pensateci bene prima di scannerizzare il prossimo codice.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *