• bitcoinBitcoin$62,160.002.97%
  • ethereumEthereum$3,417.573.47%
  • elrond-erd-2MultiversX$30.035.78%

Repubblica Centrafricana, Dopo Bitcoin Arriva L’Hub Crypto

Repubblica Centrafricana, Dopo Bitcoin Arriva L’Hub Crypto

Sango, così è stato denominato l’hub crypto che sta per nascere nella Repubblica Centrafricana.

Si tratta di una “crypto initiative”, il primo “crypto hub” legale dell’Africa riconosciuto ufficialmente che dovrà attrarre imprese e appassionati del settore delle criptovalute.

Cosa offre il crypto hub Sango? Zero tasse per exchange e imprese, e la creazione di un’isola virtuale e fisica dedicata alle crypto.

Il Paese ha ricevuto 35 milioni di dollari dalla Banca Mondiale per investimenti nella digitalizzazione del settore pubblico.

Questi fondi, tuttavia, non coprono il progetto Sango dedicato esclusivamente alle criptovalute. Non solo, la Banca Mondiale ha anche aspramente criticato l’adozione di bitcoin come valuta a corso legale nel Paese.

Si è mosso anche il presidente della Banca degli Stati Africani, secondo cui la legge sui bitcoin appena approvata:

Suggests that its main objective is to establish a Central African currency beyond the control of the BEAC that could compete with or displace the legal currency and jeopardize monetary stability”.

In Africa cresce l’insofferenza per il CAR, la valuta ufficiale di diversi Stati ancorata all’euro. Nello stesso tempo cresce l’uso delle criptovalute.

Secondo KuCoin, nel 2021 c’è stato un incremento delle transazioni del 2.500%. Nella Repubblica Centrafricana, però, solo il 7% della popolazione ha accesso a Internet.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *