• bitcoinBitcoin$61,841.002.93%
  • ethereumEthereum$3,410.423.32%
  • elrond-erd-2MultiversX$29.956.29%

SEC Nigeria Rivela: Il Divieto alle Crypto della Banca Centrale Ha Destabilizzato il Mercato

SEC Nigeria Rivela: Il Divieto alle Crypto della Banca Centrale Ha Destabilizzato il Mercato - cryptorobin.it

Il Direttore Generale della Commissione per i Titoli e gli Scambi (SEC) nigeriana, Lamido Yuguda, ha dichiarato che il divieto sulle criptovalute da parte della banca centrale ha portato discontinuità sul mercato.

Come abbiamo riportato, a febbraio la Banca Centrale di Nigeria ha vietato alle banche commerciali di operare con gli exchange di criptovalute. Di conseguenza ha riportato Yuguda, la SEC non ha avuto altra scelta che interrompere la pianificazione del quadro normativo sulle criptovalute che era stata annunciata un paio di mesi prima già a settembre del 2020.

Yuguda ha anche detto che la sospensione del piano di regolamentazione sulle criptovalute rimane valida fintanto che gli exchange non siano di nuovo autorizzati a operare con conti correnti in Nigeria.

In seguito al divieto sulle criptovalute, la loro compravendita può proseguire solo su piattaforme P2P, questa cosa ha portato a massicci incrementi dei prezzi delle valute digitali. Un mese fa, il governatore della Banca Centrale ha dichiarato che la CBN non è contro il commercio di criptovalute in Nigeria, ma che questo tipo di transazioni non può avvenire attraverso le banche commerciali.

Come già detto, la piattaforma di exchange Lumo ha risposto dicendo:

Pushing people underground also makes it easier for scammers to exploit Nigerians, and we are already seeing Bitcoin trade at huge premiums in the country as a result of the ban. Other companies have made the choice to find workarounds that are less visible for regulators — for example, peer-to-peer trading. Our view is that P2P trading would go against the spirit of the CBN’s directive.

Yemi Osinbajo, il Vice Presidente della Nigeria, ha richiesto agli organi di governo di adottare un approccio graduale verso la regolamentazione delle criptovalute e della blockchain dato che le crypto rappresenteranno di certo una sfida alla finanza tradizionale nei prossimi anni.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *