• bitcoinBitcoin$64,848.00-0.92%
  • ethereumEthereum$3,439.26-1.44%
  • elrond-erd-2MultiversX$37.461.69%

Società Di Mining In Crisi Vendono BTC

mining bitcoin

A maggio le società pubbliche di mining hanno venduto 4.411 bitcoin, il quadruplo della media dei mesi precedenti di quest’anno.

Lo dimostrano le comunicazioni societarie obbligatorie che tali compagnie devono inviare alle autorità.

Si tratta di una mossa resasi necessaria per garantire ossigeno a società in crisi o addirittura sull’orlo del fallimento.

Al crollo del valore di bitcoin e delle altre criptovalute si aggiunge il rincaro del prezzo dell’energia, altra batosta per le mining factory.

In una situazione del genere, le aziende sono di fatto costrette a vendere BTC per fiat per sostenere tutte le spese.

Le vendite dei miner aumenteranno il volume di bitcoin in circolazione e incrementeranno il sentiment bearish del mercato.

Bitcoin in questo momento vale 20.108 dollari, era precipitato a 18.700, il livello minimo da dicembre 2020.

La capitalizzazione di mercato degli asset digitali è crollata a 880 miliardi di dollari, dopo aver perso 500 miliardi in una settimana.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *