• bitcoinBitcoin$19,801.82-1.51%
  • ethereumEthereum$1,321.80-2.10%
  • elrond-erd-2Elrond$54.981.10%

SOL Testa Di Nuovo La Zona Di Supporto A 184$

SOL - cryptorobin.it

Il token SOL si trova adesso in una fase di ritracciamento che ha spinto il prezzo fino al livello di supporto di 184$. Il token si muove intorno a questo livello sperando di trovarvi supporto durante la fase di rally.

Ma l’azione dei prezzi ha ancora bisogno di ulteriori dati se davvero si presenterà l’occasione di una fase rialzista. Altrimenti, quella che sembrava in apparenza solo una breve fase di perdita, potrebbe continuare.

Il grafico giornaliero di RSI, l’Indice di forza relativa, di SOL mostra un importante calo per un minimo pullback. Il volume intraday di trading del token SOL si aggira intorno a 1,47 miliardi di dollari, con una perdita del 23,63%.

Il token di Solana ha registrato un notevole rally nel grafico tecnico durante il quale ha registrato un nuovo ATH di 260$ prima di andare incontro a una lieve fase di correzione.

Adesso, il valore è sceso del 28% dal massimo raggiunto, e si concentra nel rimanere nella zona di supporto a quota 185$. I valori della Media Mobile Esponenziale (EMA) mostrano che il token di Solana è scambiato sopra i 100 e i 200 EMA, confermando così il suo trend al rialzo.

L’indice di forza relativa, prevede un sentiment ribassista per quanto riguarda il token SOL. In più, la linea di valore della RSI è scesa parecchio in questa fase di pullback, che indica un’importante vendita di token.

SOL adesso è scambiato al livello di 189$, con una perdita all’interno della giornata intorno all’1,51%. Il grafico RSI mostra chiaramente una divergenza ribassista, che indica una fase di crescita a sostegno.

Quindi l’azione dei prezzi non mostra sufficiente pressione della domanda per questo livello di supporto. Significa che i trader di criptovalute preferiscono aspettare fino a quando il prezzo non raggiunga il nuovo livello di resistenza a 217$, offrendo una migliore conferma della fase rialzista.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published.