• bitcoinBitcoin$64,900.00-0.22%
  • ethereumEthereum$3,514.95-1.25%
  • elrond-erd-2MultiversX$29.24-2.01%

Solana: 1 Transazione Più Green Di 2 Ricerche Su Google

Solana - cryptorobin.it

Un report realizzato dalla Solana Foundation afferma che una transazione sul suo network richiede meno energia che due ricerche su Google e 24 volte meno energia rispetto alla ricarica di uno smartphone.

Il rapporto evidenzia che una singola transazione sul network di Solana usa 0,00051 kWh (1.836 Joule) di energia. Mentre una ricerca su Google necessita di 0.0003 kWh (1.080 Joule).

È ancora più stupefacente il fatto che, secondo il report, il totale dei consumi del network si attesti intorno a 3.186.000 kWh l’anno, che si possono comparare al consumo energetico di 986 appartamenti in America.

Il network non è decentralizzato nello stesso modo in cui lo sono Ethereum o Bitcoin, infatti conta su 1.196 nodi di convalida che processano circa 20 milioni di transazioni l’anno.

La compagnia intende continuare a ridurre l’uso di energia affidandosi a programmi che possano renderla a emissioni zero e azzerare l’impronta ecologica dell’ecosistema.

Dato che Solana usa un meccanismo di consenso PoS impiega meno energia rispetto ai network che impiegano la PoW, come Ethereum o Bitcoin. Per fare un esempio: una transazione di Bitcoin in media necessita di 4.222.800.000 joule. Mentre per Ethereum servono circa 644.004.000 joule. Così una transazione di ETH si può comparare a diverse migliaia di transazioni con la carta VISA.

Quando ETH2 passerà alla PoS, userà circa il 99% di energia in meno.

Ripple è un’alternativa a basso consumo, dato che usa solo 28.440 Joule per una transazione e la compagnia sostiene che questo la rende 57.000 volte più efficiente di Bitcoin

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *