• bitcoinBitcoin$56,520.00-0.82%
  • ethereumEthereum$4,512.57-4.83%
  • ElrondElrond$364.27-2.10%

Tezos ($XTZ) – Blockchain decentralizzata simile a Ethereum

Tezos - cryptorobin.it

In questo articolo parliamo di Tezos (XTZ) una blockchain simile a Ethereum ma più democratica.

Storia del progetto

I co-fondatori, Arthur Breitman e Kathleen Breitman, si occupano dal 2014, assieme a un piccolo team di sviluppatori, dello sviluppo di Tezos. La società ha sede in Svizzera.

Tezos non ha un team principale, un team ufficiale o dipendenti, perché Tezos non è un’azienda, è un progetto software open source e blockchain a cui chiunque può contribuire con il codice.

Le aziende e le organizzazioni non lavorano “in” o “con” Tezos, ma “costruiscono su di esso” come piattaforma.

Come progetto decentralizzato, ci sono entità in tutto il mondo che lo supportano e lo usano per costruire, alcune delle quali usano il suo nome come parte del loro marchio o nome dell’azienda per dimostrare che lo usano come tecnologia principale.

Ai fini di chiarezza, indipendentemente dal loro nome, nessuna entità “gestisce Tezos”; piuttosto è questo sforzo globale collaborativo che consente al progetto di continuare a evolversi in modo organico e guidato dalla comunità.

Il progetto Tezos

È una blockchain simile a Ethereum in grado di creare ed elaborare contratti intelligenti. La blockchain è destinata a essere auto-modulare e aggiornabile senza bisogno di divisioni interne.

Questo significa che la blockchain può implementare nuovi cambiamenti alla rete in maniera più democratica e senza che si verifichino hard fork come è successo in passato su altre blockchain.

Insomma, l’obiettivo di Tezos era di evitare quello che era successo ad altri progetti in cui i fondatori avevano litigato e fondato una nuova blockchain concorrente. Qui invece tutto è sottoposto a un meccanismo più democratico.

Come funziona Tezos

Ma perché Tezos ha registrato un incremento del valore del token in quest’ultimo periodo?

Il primo motivo è da ricercarsi nel numero di transazioni, che sono ormai diventate 400 mila al giorno e corrispondono al 35% degli scambi sulla rete Ethereum. Un traguardo dunque molto importante.

L’altro motivo è probabilmente l’upgrade Granada, un aggiornamento del network avvenuto a inizio agosto e che gli ha permesso di ridurre notevolmente i costi.

L’aggiornamento di Granada è stato lanciato meno di tre mesi dopo l’attivazione di Florence. Le proposte degli sviluppatori sono state votate da 200 sostenitori, che rappresentano oltre il 68% dei voti.

La principale modifica di Granada è stata l’algoritmo di consenso Emmy, che dimezza i tempi di esecuzione delle transazioni senza compromettere la sicurezza della rete.

Con l’attivazione del nuovo algoritmo, il tempo di creazione del blocco sulla rete è stato ridotto a 30 secondi (in precedenza era di 60 secondi).

Per quanto riguarda poi la sicurezza, la piattaforma si distingue per non avere un database centrale. I dati non possono essere violati per fare cambiamenti o distruggere le informazioni.

Anche se un hacker dovesse avere accesso, nessun cambiamento può essere fatto senza il consenso della comunità.

Tokenomic

Una differenza chiave tra Tezos e altre piattaforme di contratti intelligenti come ad esempio Ethereum è che invece di estrarre fisicamente i blocchi con il meccanismo del mining, il processo si svolge in maniera virtuale da Tezos-Taking e Tezos-Bakers tramite un meccanismo chiamato LPOS (Liquid-Proof-of-Stake).

I voti dei Baker e dei delegati hanno lo stesso valore per la decisione. In questo modo i miglioramenti alla blockchain possono essere adottati più facilmente.

Per poter partecipare come baker, bisogna però avere almeno 8000 XTZ nella rete oltre a un computer con una buona potenza di calcolo e una connessione a Internet piuttosto veloce.

Le ricompense si ricevono quando viene scritto un nuovo blocco, per chi lavora su Tezos e lo promuove, e per chi propone nuovi protocolli che vengono accettati. In questo caso è necessario l’80% dei Baker.

Conclusioni

Il token Tezos ha visto un iniziale euforia, seguita poi da un certo raffreddamento. Oggi invece si registrano nuovi rialzi.

Tezos è un buon progetto ma non ci sono obiettivi prefissati è tutto lasciato alla community, ci sono quindi vantaggi e svantaggi.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *