• bitcoinBitcoin$69,197.000.51%
  • ethereumEthereum$3,915.124.78%
  • elrond-erd-2MultiversX$39.380.55%

Valkyrie: Quotato Sul Nasdaq Il Bitcoin Miners ETF

Valkyrie - cryptorobin.it

La compagnia di gestione di asset crypto Valkyrie ha un nuovo fondo scambiato in borsa sul listino del Nasdaq da questa settimana.

La borsa dei titoli tecnologici quoterà il nuovo ‘Bitcoin Mining ETF’ un veicolo di investimento che permette di acquisire esposizione nei confronti di quelle compagnie i cui proventi derivano, almeno al 50%, da Bitcoin o attività di mining di criptovalute, oppure hardware e software legati al mining.

L’ultimo ETF di Valkyrie, ‘WGMI’ (un omaggio alla nota frase crypto: “we’re gonna make it”), ha iniziato le sue operazioni stamattina martedì 8 febbraio.

Valkyrie ha stabilito che l’80% della composizione del portafoglio rifletterà titoli di azioni che generano la maggior parte dei propri profitti con attività di mining di crypto o dagli hardware o software legati al mining.

Il rimanente 20% degli asset che compongono l’ETF saranno allocati tra le compagnie che detengono “a significant portion of their net assets” in Bitcoin e crypto. Le commissioni applicate sull’ETF ammontano allo 0.75%.

Bitcoin ha mostrato forti segnali di recupero dopo un inizio tentennante dell’anno. C’è da chiedersi se l’ETF di Valkyrie e altri prodotti simili ne riescano ad accelerare l’adozione.

WGMI è il terzo ETF della compagnia che ha ricevuto l’approvazione della Commissione sui Titoli e gli Scambi, SEC, negli Stati Uniti. Prima è stato il turno di Bitcoin futures ETF e “Balance Sheet Opportunities ETF” che contiene aziende che “directly or indirectly invest in, transact in, or otherwise have exposure to bitcoin”.

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *