• bitcoinBitcoin$65,237.00-2.46%
  • ethereumEthereum$3,213.51-1.08%
  • elrond-erd-2MultiversX$43.24-3.82%

Viceministro russo: “Useremo le stablecoin in autunno per transazioni con Paesi amici”

Banca di Russia - cryptorobin.it

La Russia sta portando avanti la sua strategia favorevole alle crypto per aggirare le sanzioni occidentali.

Secondo l’agenzia di stampa statale russa Tass, il viceministro delle finanze Alexey Moiseev ha affermato che il Paese sta esplorando le stablecoin per effettuare pagamenti con “paesi amici”.

Il viceministro ha affermato che la Russia sta lavorando per “creare piattaforme bilaterali” con “strumenti tokenizzati” per evitare di utilizzare dollari USA ed euro.

Le stablecoin sono un tipo di criptovaluta ancorata a un altro asset, come dollari o oro. Sono progettate per essere stabili, a differenza di bitcoin o di altri asset digitali notoriamente volatili. Le migliori stablecoin del mercato delle criptovalute sono emesse da società centralizzate, come Tether che emette USDT e Circle che emette USDC.

Russia - cryptorobin.it

Queste coin sono in genere utilizzate dai trader di criptovalute per entrare e uscire rapidamente da posizioni in altre coin o token senza la necessità di convertirli in una valuta fiat, come il dollari, o quando l’accesso ai dollari è limitato o proibito.

È quanto ha affermato Moiseev. “Le stablecoin possono essere ancorate a uno strumento generalmente riconosciuto, ad esempio l’oro, il cui valore è chiaro e osservabile per tutti i partecipanti”.

Il viceministro non ha però specificato a quali asset gli “strumenti tokenizzati” sarebbero ancorati.

La Russia spera di mettere a punto i pagamenti internazionali in criptovalute già in autunno. L’attaggiamento di Mosca nel corso degli ultimi anni è stato ambivalente per quanto riguarda l’uso degli asset digitali ma, dopo lo scoppio del conflitto con l’Ucraina e le susseguenti sanzioni, sta decisamente accelerando verso l’adozione delle crypto, un modo anche per aggirare le sanzioni.

E a gennaio, il presidente Vladimir Putin ha affermato che la Russia potrebbe fare bene a estrarre la più grande criptovaluta per capitalizzazione di mercato. Ma a luglio Putin ha firmato una legge che vieta ai cittadini russi di utilizzare risorse digitali per effettuare pagamenti.

Russia, Sconto IVA Per Gli Asset Digitali

Articoli rilevanti

Giullini della New Financial Technology Promette Rimborsi

Christian Visentin di New Financial Technology: “Problema del Software e Bear Market” la Causa di Tutto

Caso New Financial Technology, Visentin è a Dubai. Parla il Codacons

ARTICOLO PRECEDENTEARTICOLO SUCCESSIVO

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *